mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Interpellanza riguardante l’utilizzo Stadio “De Martino”

Il Consiglio Comunale ha discusso la questione dell’utilizzo dello Stadio “De Martino” sollecitata  dall’interrogazione del Cons. Maurizio Conticelli capogruppo di “Altra Città” il quale ha fatto presente che “in occasione del dibattito consiliare del 28 agosto u.s. sulla regolamentazione per l’uso degli impianti sportivi comunali, sono sorti interrogativi circa il futuro dello ‘Stadio De Martino’ e sulla compatibilità delle attività che vi si svolgono. Nelle more di una più ampia discussione sul tema dello sport ad Orvieto, come preannunciato dall’Amministrazione Comunale ed accolto favorevolmente anche da questo Gruppo Consiliare, vista anche l’imminenza dell’avvio delle attività sportive sul nostro territorio dopo la pausa estiva, si chiede di conoscere: a) i riflessi della Complanare sulla funzionalità e regolarità dello stadio suddetto; b) le intenzioni dell’Amministrazione Comunale circa l’acquisizione o meno dell’area in questione oggi di proprietà dell’Istituto Veralli Cortesi di Todi; c) l’entità dell’affitto che paghiamo annualmente al proprietario e l’anno di scadenza del relativo contratto; d) le misure adottate o necessarie per evitare la inopportuna sovrapposizione tra discipline sportive diverse (vedi centro equestre, minicalcio e rugby); e) le attività che saranno praticate nell’area suddetta durante la stagione sportiva 2008/2009”.

L’Assessore allo Sport, Carlo Tonelli ha risposto che “la richiesta è occasione per dare chiarimenti in merito all’utilizzo del De Martino. Rispetto alle singole richieste comunico che: 1) il cantiere ed il percorso finale della Complanare interesseranno il De Martino con riflessi sulla funzionalità e regolarità dello stesso, ma la stagione 2008/2009 non sarà compromessa; 2) sono in agenda incontri con l’Istituto Veralli-Cortesi di Todi per l’eventuale acquisizione visto che il percorso definitivo della Complanare potrebbe comunque lasciare un’area residua nella quale sarebbe possibile ricavare un campo o soddisfare altre destinazioni d’uso sportive, l’Amministrazione Comunale sta soprattutto lavorando per il terzo campo sotto; 3) l’affitto pagato è pari a 6.000 Euro/annuo con scadenza a giugno 2009; 4) le misure adottate sono quelle dell’assegnazione in uso e non sovrapposizione di orario tra le varie discipline; l’Assessorato ha recentemente incontrato le Associazioni Sportive per evitare disservizi visto l’aumento di utilizzo del De Martino a causa dei lavori in corso per il rifacimento del sintetico al Muzi. Al momento non sussistono criticità. 5) Le attività sportive che vengono svolte sono: equitazione, calcio giovanile, rugby. Da ultimo posso aggiungere che da un anno a questa parte, da quando ho assunto la delega allo Sport, il De Martino è oggettivamente migliorato grazie alla sinergia Comune / Associazioni Sportive (Orvietana, Ciconia, Rugby, ecc.) elemento fondamentale nelle ipotesi gestionali che l’Amministrazione Comunale sta elaborando per le convenzioni in fase di rinnovo”.

Il Cons. Maurizio Conticelli si è dichiarato “soddisfatto per le risposte puntuali fornite dall’Assessore. La materia è molto sentita specie per la fascia giovanile. Il De Martino nell’ultimo periodo è stato sovraccaricato di alcune attività, ma il Comune e le associazioni si sono ben adoperati. Spiace però, che nel tempo alcune strutture che dovrebbero rispondere alla diversificazione dell’impiantistica sportiva siano ancora una semplice idea”.If you’ve checked more than 3 boxes mobile spy reviews on this list, it is time for you to give your office a makeover

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com