“Orvietani illustri….nello sport”, premiato Andrea Stella

Questo articolo è stato letto 8232 volte

Si è svolta sabato 6 dicembre alle ore 18,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto, la cerimonia di consegna del Premio “Orvietani illustri….nello sport”. A ricevere il premio l’ingegnere veicolista della Ferrari, Andrea Stella.
Il premio, occasione per fare il punto sul mondo dello sport automobilistico orvietano, è stato ideato ed organizzato dal Comune / Assessorato allo Sport con la collaborazione delle associazioni sportive: La Castellana, Orvieto Corse, Amici della Ferrari e ACCO / Associazione Culturale Città di Orvieto. A festeggiare il nostro concittadino che da anni lavora a stretto contatto con i campioni della Ferrari in Formula 1, presenti esponenti delle associazioni organizzatrici, autorità cittadini e semplici appassionati.
Ha consegnato il Premio, una targa ricordo, il sindaco di Orvieto, Stefano Mocio al quale Stella ha donato una camicia rosso fiammante del team Ferrari F1.
Particolarmente emozionato Carlo Tonelli, assessore allo Sport del Comune di Orvieto che ha fortemente voluto l’istituzione di questo premio che nel corso degli anni futuri avrà modo di ringraziare tanti orvietani che portano il nome della nostra città nel mondo.
 
 

I saluti della amministrazione provinciale di Terni sono stati portati dall’assessore Giampaolo Antoniella del settore Sport. Presenti molti esponenti del Ferrari Club di Orvieto a partire dal proprio presidente, avvocato Antonio Scozzarella, e le due associazioni che si occupano di automobilismo, La Castellana rappresentata da Paolo Roselli, e Orvieto Corse con il presidente Silvano Laschino. Moderatore della serata il giornalista Roberto Pace da sempre appassionato del mondo dei motori.

L’intervento dell’assessore Tonelli

L’intervento di Andrea Stella

L’intervento del sindaco Stefano Mocio

 
Andrea Stella è nato a Orvieto, 37 anni si è diplomato al Liceo Scientifico E. Majorana e nel 1997 si è laureato in Ingegneria Aerospaziale all’Università di Roma “La Sapienza”, con una tesi sui flussi di eliche. Nel 2001 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Meccanica con una tesi su misure in flussi turbolenti con combustione (fiamme). Argomenti sui quali ha effettuato diverse pubblicazioni su riviste internazionali. Dal 2000 è in Ferrari Gestione Sportiva (Formula 1). Dal 2000 al 2002 Veicolista nella Squadra Test. Dal 2002 Veicolista sulla vettura di Michael Schumacher (fino al 2006) e, a seguire, su quella di Kimi Raikkonen.
La F1 è lo sport ufficiale di Andrea Stella che dei suoi approcci al mondo dello sport ricorda sempre con piacere i suoi trascorsi calcistici nel ruolo di mezzapunta nell’Orvieto Scalo.
Il Veicolista è l’ingegnere che si occupa della performance della vettura e del pilota, attraverso l’analisi dati di telemetria e video, l’interazione e scambio d’informazioni con altri ingegneri, l’interazione con il pilota durante e al di fuori delle sessioni. In sostanza, c’e’ un Veicolista per ogni pilota. Il Veicolista gestisce anche i sistemi di controllo trazione (fino al 2007, ora non più legale), differenziale attivo, mappa di guidabilità motore e freno motore.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *