martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Pareggio a reti inviolate tra Ciconia e Fratta Todina

Allo stadio Luigi Muzi di Orvieto si affrontano Ciconia contro Fratta Todina. Due squadre in un momento non esaltatnte della propria stagione, alla ricerca disperata di punti. L’una per continuare il cammino promozione, l’altra per togliersi dai bassifondi della classifica.
Mr. Luzi fa delle scelte sicuramente importanti. Lascia in panchina Croccolino Federico a favore di Giuliano Avola in difesa per schiera Shpata dall’inizio sulla corsia di sinistra. In mezzo al campo conferma la coppia Zappitello-Goretti che bene hanno fatto nella partita di coppa. In attacco
Hoxha sostituisce lo squalificato Zappitello Yuri, che ne avrà per altre due giornate.
Cronaca: Ciconia subito pericolosa su palla inattiva. Su calcio d’angolo Pasquini anticipa il suo marcatore e di testa colpisce la palla in porta.

Santini devia sulla linea e salva il risultato. Passano due minuti e l’azione si ripete. Stavolta è Avola che colpisce bene di testa ma la palla è di poco alta sopra la traversa. Col passare dei minuti il Ciconia esaurisce la sua spinta e si adegua ai ritmi blandi e compassati degli avversari. Le conclusioni
in porta diventano un’utopia e sono gli ospiti a sfiorare il goal. Pitotti innesca Trotta sulla destra che di prima intenzione tira in porta. Parisi è attento e para. Il primo tempo finisce in parità. Partita sicuramente aperta a qualsiasi risultato, ma è evidente la difficoltà delle due squadre, di imporre
un proprio gioco.
Il secondo tempo, infatti, prosegue sulla falsa riga del primo. Ciconia che prova a manovrare, Fratta Todina che si difende e parte in contropiede. Nessuna azione degna di cronaca fino ai minuti finali, quando la pressione dei locali, si fa sempre più insistente. La più clamorosa capita sul piede sinistro di Avola, che scatta sul filo del fuori gioco e si trova solo davanti a Placido.
Il tiro sfortunatamente sbatte sul palo. La partita finisce con uno scialbo zero a zero che non serve ai padroni di casa, che auspicavano un risultato ben più importante.

Questa che doveva essere la partita per rilanciarsi in classifica, diventa la partita della conferma. La conferma che il Ciconia è sicuramente una squadra ricca di talento, ma che deve lavorare, con serenità e giocare sempre al massimo delle sue possibilità per esprimerlo.
Formazione Ciconia: Parisi, Goretti Fr, Pasquini, Zappitello M, Crosta, Avola, Pecci ( Sarpano 10’ st, Goretti Fe ( Croccolino F 23’ st), Hoxha, Shpata (Luzi 4 st’), Crocolino G. Mr. Luzi

Formazione Fratta Todina: Placido, Dascalu, Ruggeri, Santini, Turcarelli, Todini, Trotta ( Buratta 35’ st), Pitotti, Fiorentini ( Vopi 4’ st), Persichetti ( Paffarini 45’ st), Ricci. Mr. Sciò 

Arbitro Coppo di Terni

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com