domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Altri tre punti preziosi per il San Venanzo

Un vero blitz quello del San Venanzo al comunale di via Palmieri di Campitello. Con due guizzi dei suoi bomber Bicchieraro e Scaini (giunti entrambi a quota 8 gol), i ragazzi di Turchi mettono in cascina altri tre punti fondamentali in chiave play off. Perchè a guardar bene alla 5° di ritorno, il San Venanzo del presidente Sevoli (ieri vero “portaforuna” in panchina), sembra aver chiuso la pratica salvezza: obiettivo massimo che era stato dichiarato dalla società ad inizio campionato. Ora però, dall’alto della seconda posizione, il traguardo sembra cambiare: a San Venanzo è tempo di pensare ai play off. Sia la società, che i giocatori sembrano uniti nell’itento, ormai si è capito che il potenziale per affrontare la lotteria più ambita, c’è. Rimanendo però con i piedi ben saldi a terra, il turno appena passato non è stato tutto “rosa e fiori”. Infatti la compagine sanvenanzese è andata a Campitello quasi in emergenza: perchè non è sceso in campo per uno stiramento il metronomo Tomassini, con Raspa, Boccali e Fiorini non al meglio, il Campitello nella prima frazione sembrava insormontabile. In effetti nemmeno si comincia che Scaini atterra in area Masci: per Moretti di Foligno è rigore. Conti dal dischetto spiazza cinico Cacioni e gli uomini di Cruccolo vanno in vantaggio già al 5′. Solo Joao Marcio entrato nella ripresa, gli assenti nella formazione campellina, sembra che la partita possa avere un solo destino. Ottima infatti la partenza dei locali, che spingono e sfiorano in più occasioni il raddoppio. Al 13′ è Castro che non trova il tapin vincente su cross di Mancini. Il San Venanzo si fa attendere in quanto ad occasioni: è il 40′ quando i biancazzurri si affacciano dalle parti di Liurni ma il tiro di Bicchieraro è facile preda. E’ in pieno recupero che il Campitello si mangia il vero colpo del ko: in contropiede i ragazzi di Cruccolo cercano di sorprendere gli avversari. Conti tiro ad incorciare, Cacioni respinge ma nessuno riesce ad agganciare per il tocco decisivo. Negli spogliatoi qualcosa succede: forse una bella “strigliata” di Ettore Turchi, è servita ai suoi per scuotersi. Tornati in campo, ecco ciò che non ti aspetti: un uno-due micidiale che porta il San Venanzo in vantaggio. Il pareggio è marcato Bicchieraro, che con un’incornata vincente fa 1-1. Il Campitello tenta una reazione, ma la dea bendata non sembra essere benevola con i padroni di casa. Sciommeri infatti davanti alla porta manda alle stelle il suggerimento di Sinibaldi. Cresce il San Venanzo, ed ecco arrivare il vantaggio: Scaini appoggia in rete il cross del compagno Bicchieraro. E’ il 2-1 finale. Difesa ordinata del San Venanzo nel restante di partita e ancora affondi sprecati del Campitello. In ben due occasioni Sciommeri si mangia il colpo del probabile pareggio. Due turni di astinenza, ma poi il San Venanzo torna alla vittoria. Una vittoria quantomai importante visto che lascia proprio gli avversari a distanza, approfitta del pareggio dell’Am 98 e la raggiunge in classifica. Ora tutti concentrati al prossimo turno: si torna a giocare al “Pambianco”, di fronte ci sarà l’Atletico Montecchio. Nel girone di andata, a Montecchio i sanvenanzesi conquistarono un 3-2 di forza.

 

CAMPITELLO: Liurni 6, Mancini A. 6, Rossetti 6,5, Leonardi 6,5 (20′ st Pellin 5), Masci 6, Villalba 6, Donati 5 (34′ st Joao Marcio sv), Castro 6,5, Sciommeri 5, Conti 6, Sinibaldi 6,5. A disp.: Mancini D, Festuccia, Barbanera, Luzzi, Massoli. All. Cruccolo 5,5

SAN VENANZO: Cacioni 7, Baldassarri 6,5, Mattia 5,5, Caroli 5,5 ( 26’st Piccionne sv), Raspa 6, Boccali 5,5, Ceceroni 6 (41′ st Servoli sv), Pambianco A. 6, Scaini 7, Bicchieraro 7,5, Meniconi 5,5 (9′ st Fiorini 6). A disp. Virgilio, Montecchi, Sota, Pambianco G. All. Turchi 6,5.

ARBITRO: Moretti di Foligno 5,5 MARCATORI: 5′ pt Conti (R)-(C), 6′ st Bicchieraro; 14′ st Scaini (SV). NOTE: Spettatori circa 250. Ammoniti: Mancini A, Donati (C); Cacioni, Caroli, Pambianco A. (SV). Angoli: 6-3 per il San Venanzo. Recupero: pt ‘1; st ‘4.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com