lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Coar, bel poker sull’Acquedotto Roma

Gara insidiosa per la Coar Orvieto sul campo della terza in classifica Acquedotto, galvanizzata dalla sconfitta del Civis Colleferro per 3 a 1 e rea di non aver mai perso in casa da 3 anni a questa parte e che gode della possibilita’ di gestirsi al meglio su un campo all’aperto e molto corto. La Coar si presenta a Centocelle con la squadra al completo, con Akira e Chiucciurlotto non al meglio a causa di un attacco influenzale nella settimana ma con un gruppetto di tifosi pronti a sostenerla. L’Acquedotto viene dalla sconfitta con la capolista Fiumicino e con 2 assenze per squalifica, ma può contare sul capocannoniere del campionato Chilelli assente all’andata.

1 TEMPO: Partenza fulminea della Coar che ci ha preso gusto a segnare nei primi minuti. Infatti dopo 1 min e 30 sec arriva il gol. Pellegrini pennella un bellissimo assist per Cerrotta che tira, il portiere è abile riesce a respingere ma sotto rete si trova Pazzaglia che insacca un facile tapin. Passano 2 min e l’arbitro prima non vede un rigore per i padroni di casa (tocco di mano di Capotosti) e poi molto ingenuamente fischia un fallo a Carpinelli (4sec),sulla palla va Chilelli D. ma Carpinelli si supera e para. Dopo 3 min è la Coar a farsi avanti con pellegrini si fa’ tutto il campo arriva davanti al portiere ma tira debolmente. Un minuto dopo è Chilelli A. a impensierire Carpinelli che respinge fuori. Da qui in poi è solo Coar che gioca di ripartenze veloci e si trova spesso 2 contro 1 o addirittura 3 contro 1. Prima con Cerrotta ma il portiere para in angolo,poi con Pellegrini, e con Chiuccurlotto ma il portiere respinge e infne con akira a l’ottavo minuto altro angolo per la Coar. La Coar gioca meglio e per ben due volte l’arbitro non fischia rigore,prima su Pirati poi si Pellegrini. A 15 min arriva il 2 a 0 per la Coar è sempre il solito Pellegrini che sfrutta ancora un contropiede pennella un cross per pirati che da due passi mette dentro. A 16 min l’ultima azione del primo tempo è dei padroni di casa che prendono un palo con Lucarelli. Finisce il primo tempo 2 a 0.

2 TEMPO: il secondo tempo inizia come il primo per la Coar che si mangia due gol in 2 minuti con Akira e con Cerrotta ma al terzo minuto segna il 3 a 0. Solita sgroppata di Capotosti (uno dei migliori non ha fatto muovere Chilelli), mette al centro una palla per Akira che insacca. Poi un po’ di nervosismo nel quale ne fa’ le spese il capitano dell’Acquedotto Chilelli A. che viene ammonito per comportamento scorretto e che rischia il rosso 1 min dopo. E’ sempre la Coar ha creare una marea di opportunita’ ma spreca sempre buttando fuori o facendosi parare i tiri dal portiere. Da segnalare una bellissima rovesciata al min 15 di Cerrotta che si alza la palla da solo ma becca in pieno il palo. L’Acquedotto tenta il tutto per tutto mettendo il portiere-giocatore ma la partita non cambia è sempre la Coar ad avere le occasioni migliori. Solo su punizione Mazzilli impensierisce Carpinelli che devia in angolo. Un minuto piu’ tardi è Cerotta ha saltare due uomini e siglare il 4 a 0. Nel finale da segnalare il gesto di fairplay del capitano Pirati al quale era stato fischiato un fallo a favore ma è lo stesso capitano a dire all’arbitro che il fallo non c’era. A nulla serve il forcing finale dell’Acquedotto e la partita termina 4 a 0. Coar sempre il testa insieme al Fiumicino insegue ormai staccata di 9 punti l’Acquedotto che ha un punto di vantaggio sul Colleferro. Insegue piu’ staccato il Palestrina. Sabato prossimo ore 16.00 al palaPapini di Ciconia Coar Orvieto- Palestrina una partita molto sentita dalla squadra che all’andata non era stata trattata benissimo nel campo del Palestrina.

ACQUEDOTTO ROMA – COAR ORVIETO  0-4

ACQUEDOTTO: Merucci , Pisano , Lupatelli , Tesoro, Mazzilli , Chilelli A, Lucarelli , politamo , Chilelli D , Reali , Schinina , Gerardo . ALL. MARCUCCI.

COAR ORVIETO: Carpinelli, Capotosti, Pazzaglia, Teodori, Pirati, Calimera, Chiucciurlotto, Pellegrini, Akira, Aldi, Pantarelli, Cerrotta . ALL. LIMA

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com