lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

San Venanzo ancora a segno, battuto l’AM98

Il San Venanzo, di misura, fa sua l’attesa sfida contro l’Am 98. Due compagini, che si alternano nelle posizioni nobili della classifica da tutto il campionato. E’ il pregevole sigillo dell’attaccante Scaini a regalare la seconda posizione alla compagine di Turchi, scavalcando proprio gli avversari di giornata. In sintesi: un primo tempo quasi assonnante, una ripresa più frizzante. Ed è proprio nel secondo tempo che il San Venanzo fa sua la gara, meritando i tre punti conquistati. Coriandoli e cotillons degli allegri tifosi ospiti, insieme ad una pioggia leggera che cade inesorabile sul “Pambianco”, danno l’avvio alla gara. Frazione che non regala grandi spunti, dobbiamo scovarli in qualche occasione sfumata. Come al ’17 quando Baldassarri dalla destra regala un ottimo cross per Scaini in area, che viene però anticipato. Due minuti e provano gli ospiti con Baldelli che cerca di sfruttare la verticalizzazione dalle sue retrovie ma che viene fermato dall’off side. Arriviamo quasi alla mezz’ora per un nuovo sussulto: i locali si fanno sotto, Tomassini fa partire un traversone dopo un retropassaggio di Pambianco, a pescare Scaini. Squadroni intercetta e lascia i pali per bloccare. Ne sussegue un piccolo scontro in cui ha la peggio il portiere che subito riprende il suo posto. E’ il 34′ quando Arcangeli sembra bloccare, nell’occasione di un calcio d’angolo, la sfera con la mano in area. Tante proteste locali ma Raspati di Foligno lascia proseguire. E’ forse l’assistente che nell’occasione avrebbe potuto meglio sostenere il direttore di gara. Nel finale la vera occasione di parziale, che passa per il sinistro di Pambianco che si aggiusta la sfera e dai 30 metri impegna Squadroni che in tuffo riesce a deviare a lato. La ripresa è più movimentata: al 20′ Scaini dal limite prova sul primo palo, Squadroni manda in angolo. Si prosegue e Servoli raccoglie l’invito dalla bandierina provando di testa, la traversa gli nega la gioia. Ancora San Venanzo pericoloso, sei minuti dopo con ancora Servoli protagonista: Ceceroni si libera sulla fascia, Servoli va di testa e Squadroni con un ottimo riflesso, devia sul palo facendo pensare che la palla entri. Non è così e si prosegue fino alla mezz’ora con il meritato gol di Scaini. L’attaccante con un guizzo si gira in area e stavolta batte Squadroni mandando la sfera sull’angolino basso alla sua destra per l’ 1 a 0. Finale con due flebili occasioni ospiti: al 33′ Bordoni di testa sfiora il palo; allo scadere Baldelli dal limite manda alto. San Venanzo che fa suo il quinto risultato utile consecutivo.

SAN VENANZO – AM 98  1-0

SAN VENANZO: Cacioni, Baldassarri, Mattia, Raspa, Fiorini, Boccali, Servoli, Tomassini, Scaini, Pambianco (21′ st Ceceroni), Piccionne (33’st Caroli). A disp. Virgilio, Sota, Filippetti, Meniconi. All. Turchi .

AM 98: Squadroni, Arcangeli, Petroni, Migliorini, Bordoni, Tavoloni (40’st Berlenghini), Anulli, Milioni, Cewu (37′ st Antonucci), Baldelli, Tomassini. A disp. Ceccarelli, Squadroni, Fabrizi, Bonaccorsi, Dominici. All. Costantini.

ARBITRO: Raspati di Foligno.

MARCATORI: 30′ st Scaini (SV).

NOTE: Spettatori 200 circa. Nessuna ammonizione. Angoli: 5-1 per l’Am 98. Recupero: pt’ 1; st’ 4.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com