lunedì, agosto 8contatti +39 3534242011




La Defensor Viterbo chiude la seconda fase contro La Spezia

Questo articolo è stato letto 2358 volte

Ultimo match della seconda fase per la Defensor che, in questo sabato, attende al PalaMalè la visita della Euromar La Spezia. Le liguri sono attualmente in testa alla classifica della Poule promozione C e, in caso di successo al PalaMalè. Potrebbero avere la certezza di conquistare il primo posto nella griglia dei playoff, con il vantaggio del fattore campo sino all’eventuale finale.
Dall’altra parte c’è però una Defensor che, complici i tanti problemi fisici occorsi in questi ultimi due mesi, non è riuscita ad esprimersi come avrebbe voluto nella seconda fase, in cui ha conquistato solamente tre vittorie a fronte di sei sconfitte, e vorrebbe chiudere con un successo di prestigio contro una delle grandi favorite per la scalata in serie A2. Nelle fila della Euromar non si sarà Marianna Balleggi, arrivata a stagione in corso per far compiere il salto di qualità alla squadra, che ha scoperto di essere in dolce attesa ed ha quindi dovuto interrompere per questa stagione l’attività agonistica. La società ligure, dimostrando di avere serie intenzioni di conquistare l’unico posto disponibile per la A2, si è mossa sul mercato per cercare un rinforzo di qualità, individuandolo in Alessia Scopino. Il ruolo è diverso (si tratta di una guardia mentre Balleggi è una lunga) ma si tratta comunque di un’atleta capace, con la maglia di Reggio Emilia, di produrre oltre 14 punti di media nelle 22 partite disputate in serie A2. Per la Defensor, reduce dalle due sconfitte esterne contro Lavagna e Ghezzano, si tratterà dunque di un banco di prova molto serio e di un test importante in vista dei playoff. Difficile capire in quale posizione le gialloblù chiuderanno la seconda fase, dal momento che la lotta per i piazzamenti dal quinto all’ottavo è ancora apertissima. In caso di successo, le ragazze di Carlo Scaramuccia potrebbero essere quinte o seste, ma se dovessero perdere potrebbero scivolare fino alla settima posizione, con la classifica avulsa che rischia di diventare importante in caso di arrivo di più di due squadre a pari punti.
Rispetto alla trasferta contro Ghezzano, il tecnico viterbese non potrà contare su Baiocco, ferma almeno fino a giovedì prossimo per un problema alla caviglia. Ancora assente Romagnoli, rientreranno però le altre giovani di Tarquinia, con il coach gialloblù che punterà su Marini, De Sanctis, Di Battista e Ferrillo, Conferma a referto per Gubbiotti accanto alle senior Boi, Kouznetsova, Piozzi, Silvia e Chiara Volpi.
Palla a due alle 19 e direzione di gara per i signori D’Angelo di Pesaro e Galassi di Recanati (MC).

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *