martedì, Giugno 25contatti +39 3534242011
Shadow

Il cammino della COAR verso la serie A2

Inizia il sesto campionato di Serie B per la Coar Orvieto e nella prima partita c’è subito il derby Orte-Coar nel campo dei neopromossi in serie B. Su un campo difficile all’aperto la Coar trova la vittoria per 4 a 0. RETI: Chiuccurlotto,Calimera,Akira,Akira.

Nella seconda partita di campionato la Coar fa il suo esordio in casa contro il Tempio Alguer che viene sconfitto per 5 a 1. Primo gol subito da Carpinelli. RETI: Pazzaglia,Capotosti,Pellegrini,Pazzaglia,Pellegrini.

Nella terza partita la Coar va sul campo del Civis Colleferro e imbecca la prima sconfitta per 1 a 0 senza segnare reti, ma colpendo ben due pali e una traversa.

Si torna in casa per la quarta di campionato contro il Latina e si torna anche alla vittoria pure se molto sofferta. 5 a 4 Coar. RETI: Pazzaglia,Akira,Pellegrini,Pazzaglia,Calimera.

Quinta di campionato Recuperata dopo la sfida con il Basilea a causa dell’alluvione che devastò Capoterra la Coar si impone per 4 a 2. E Pellegrini arriva a 100 gol.RETI: Akira,Akira,Pellegrini,Pellegrini,Pellegrini.

Sesta di campionato in casa contro L’Acquedotto il derby italiano visto che entrambi le compagini hanno praticamente tutti italiani (eccetto Akira) la Coar in casa riesce ad imporsi per 2 a 1 in rimonta. La Coar passa subito in svantaggio,Pellegrini viene esplulso per doppio giallo e Carpinelli salva un tiro libero. Ma nel secondo tempo di scatena il ” Turbo” Chiucchiurlotto. RETI: Chiuccurlotto (2)

Settima gara contro il Palestrina uno dei campi più duri non tanto per il risultato 6 a 4 tanto per il trattamento avuto. Insulti e sputi un solo pallone per allenarsi e Akira bersagliato da pesanti falli.Va in gol per la prima volta ” Il vichingo” Granati. RETI: Akira,Akira,Pazzaglia,Pazzaglia,Granati,Granati.

Ottava di campionato Coar Orvieto – Albano, le due formazioni sono molto legate soprattutto la dirigenza. La partita finisce senza storia 4 a 1 per la Coar anche se tutto il primo tempo la Coar rimane sotto per 1 a 0. In gol anche il mister Lima. RETI Pazzaglia,Akira,Akira,Lima.

Nona gara in casa di nuovo per il doppio turno contro la prima in classifica Finplanet Fiumicino la squadra che darà filo da torcere alla Coar fino all’ultima di campionato. La partita termina 4 a 3. Con la Coar avanti di 3 gol di fa prendere nel finale ma dopo l’espulsione di Pignotta per esultanza scorretta e la Coar a trenta secondi dalla fine trova il 4 a 3. RETI: Akira,Akira,Chiuccurlotto,Capotosti.

Decima gara e la Coar trova la seconda sconfitta sul campo dell’ Aurelia Nord Ovest partita sfortunata per la Coar con 3 legni presi e due autogol fatti dalla Coar. 3 a 2 per il padroni di casa.RETI: Pellegrini,Akira

Undicesima di campionato in casa contro la Polaris dove la Coar riesce a imporsi 4 a 1. Tripletta per il falco. RETI:Pellegrini,Akira,Pellegrini,Pellegrini.

Dodicesima partita. Trasferta sarda per la Coar che gioca prima contro il Basilea penultimo in classifica avanti solo all’Orte e poi il recupero della quinta giornata contro il Capoterra (gara sospesa per l’alluvione in Sardegna) La Coar contro il Basilea schianta in un’altra sconfitta 5 a 2. RETI: Pazzaglia,Akira.

Tredicesima gara in casa contro un’altra sarda il trextenta(squadra che qualche mese più tardi ci regalerà una gioia infinita),la partita termina 3 a 2 per la Coar che si proclama campione d’inverno. RETI:Pazzaglia,Pellegrini,Chiuccurlotto.

Quattordicesima gara dopo la sosta natalizia la Coar vince 3 a 1 in casa contro il fanalino Orte. Da segnalare il ritorno in campo di Cerrotta.RETI:Capotosti,Akira,Pirati.

Quindicesima partita in Sardegna con il Tempio Alguer finisce 5 a 2 per la Coar.RETI:Pazzaglia,Pirati,Akira,Pellegrini,Lima.

Sedicesima gara in casa contro il Colleferro partita determinata da molti errori arbitrali e da una forza agonistica stupenda del Colleferro che blocca la Coar sul 3 a 3 e la fa agguantare dal Fiumicino in vetta. RETI:Pirati,Pazzaglia,Capotosti.

Diciassettesima partita fuori casa contro il Latina ormai a metà classifica e falcidiata dalle assenze mettono comunque paura alla Coar che vince solo per 3 a 1.RETI: Akira (3)

Diciottesima in casa contro il Capoterra gara semplice per i padroni di casa che si impongono 3 a 0.

RETI Cerrotta,Pazzaglia,Pirati

Diciannovesima gara di campionato è una delle due partite da dentro o fuori la squadra di Mariano Lima va a Centocelle ad affrontare la terza squdra in classifica la polisportiva L’Acquedotto la quale non perdeva in casa da tre anni. La Coar si impone per 4 a 0.RETI: Pazzaglia,Pirati,Akira,Cerrotta.

Ventesima gara in casa con il Palestrina tifosi presenti in massa dopo la grande gara con L’Acquedotto e soprattutto dopo quello che all’andata era stato inferto alla Coar. La partita termina 8 a 3 tripudio sugli spalti e Palestrina schiacciato. RETI:Chiucchiurlotto,Cerrotta,Akira,Akira,Cerrotta,Akira,Akira,Pellegrini.

Ventunesima partita sul campo dell’Albano la peggiore gara giocata dalla Coar in tutto l’anno e vinta per 1 a 0. RETI: Pellegrini.

Ventitreesima di campionato il match che tutti aspettavano Fiumicino-Coar Orvieto se la Coar non perde anche se a pari punti alla fine del campionato sale di categoria in quanto all’andata proprio gli uomini di mister Lima si erano imposi al PalaPapini. La Coar parte benissimo avanti di due gol poi si fa agguantare e superare a 1.50 secondi dalla fine ma a 59 sec dal termine il gol di tacco di Akira e il miracolo di Carpinelli fanno sognare i bianco rossi. Da segnalare i 70 tifosi arrivati da Orvieto per seguire la squadra. RETI:Pellegrini,Pazzaglia,Akira,Akira

Ventitreesima gara 4 a 2 in casa con L’Aurelia. RETI: Capotosti,Pellegrini,Pirati,Akira.

Ventiquattresima partita di campionato sul campo di TorBellaMonaca all’aperto contro un Polaris che si deve salvare,la Coar parte male come al solito ma poi vince per 4 a 1.Reti:Akira,Pellegrini,Akira,Pellegrini

Venticinquesima gara e -2 dalla serie A la Coar si impone 7 a 2 sul Basilea già retrocesso. Oltre a siglare l’imbattibilità nel PalaPapini la giornata verrà ricordata come l’addio al calcetto di Mariano Lima.

RETI:Pirati,Pellegrini,Chiucchiurlotto,Chiucchiurlotto,Akira,Akira,Akira.

Ventiseiesima partita e ultima di campionato sul campo del Trextenta che ha bisogno di punti salvezza per evitare i play out la Coar può agguantare il sogno chiamato SERIE A. Davanti al Bar Duomo riuniti 200 tifosi a seguire la gara in Tv la Coar non delude vince 5 a 3 sempre passando in svantaggio e sigilla un’annata da incorniciare. Alla fine della Partita dedica a chi non c’è più ad Alessio Papini e poi grande ritorno ad Orvieto e festeggiamenti in atto fino alle quattro di mattina. RETI:Cerrotta,Pazzaglia,Cerrotta,Akira,Akira

IN CIFRE… migliore difesa del campionato gol subiti 50 reti fatte 99,Punti 65, vittorie 21 imbattibilità in casa che dura da un anno e mezzo (contro il Gualdo ultima sconfitta). Akira ha totalizzato 33 reti.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com