lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Il derby in gara uno va al Todi, Aprilia Fiorenzi Orvieto mercoledi a Porano vietato sbagliare

Va al Todi la gara uno in play-out primo turno contro gli orvietani della Aprilia Fiorenzi. Al PalaPontenaia si è vista una grande partita, un derby molto sentito in campo, e sugli spalti. A spuntarla è il Todi di Ferraro che parte forte, seppur privo di una importante pedina come Carboni, infortunato in allenamento, e chiude la prima parte della gara +13 e poi subisce il riscatto orvietano, riscatto che però non basta a chiudere la gara in favore dei ragazzi di Zannini. Inizio di gara tutto tuderte che vede i padroni di casa chiudere su un parziale di 25-18 con un grande Valdisserri in partita. La seconda frazione si chiude su un tabellone di 46-33 e si va al riposo lungo con un +13 che descrive bene la situazione in campo. Al ritorno si assiste però ad una terza frazione strepitosa della truppa Zannini, che non solo riaggancia i tuderti, con Valdisserri in panchina gravato da tre falli, ma li sorpassa portandosi in vantaggio per 56-58. L’ultimo quarto fa registrare continui capovolgimenti di fronte, le squadre si equivalgono e la gara è in forse per entrambe, Zannini può crederci e sperare. Alla fine passa in gara uno il Todi per 75 a 73, si va alla gara due al PalaPorano mercoledì 29 aprile alle 21,15 per una gara che entrambe le compagini devono vincere,Todi per conquistare la salvezza, Orvieto per conquistare lo spareggio.
“Nei primi due periodi abbiamo giocato bene, – le parole di coach Ferraro a BasketAcademy.it, – raggiungendo il massimo vantaggio sul più tredici, gestendo bene la palla anche contro il pressing orvientano nonostante l´assenza di Carboni. Dopo il riposo Orvieto ha ricucito in un amen tutto lo svantaggio, facendo leva sull´ottima serata di Guazzeroni e sul consueto apporto in termini di sostanza di Salucci e Varriale. Nel corso dell´ultimo periodo siamo scivolati anche sotto di uno, ma il rientro in campo di un positivissimo Valdisserri, autore di fondamentali giocate offensive ma sopratutto difensive, ha spronato e stimolato tutti i componenti della squadra, permettendoci di non perdere il bandolo della matassa e di render difficile la vita ai nostri avversari per mezzo di una notevole intensità nella nostra metà campo. Nel finale abbiamo avuto la necessaria freddezza per chiudere il match in nostro favore.”

Basket Todi – Orvieto 75 – 73
25-18, 46-33, 56-58

Todi: Venceslai 6, Cardinali 6, Castrin, Gramaccia, Capponi, Maglione 15, Pasqualini 18, Valdisseri 11, Dolic 4, Profeti 15. All. Ferraro

Orvieto: Berrocal 4, Salucci 11, Picciaia 8, De Lutiis 8, Preda 2, Negrotti 7, Guazzeroni 20, Varriale 13, Olivieri, Patrignani. All. Zannini

10

Todi

 1

 

 

 

 (75-73)

 

 

 

13

Orvieto

 0

 

 

 

 

 

15

Stelle Marine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14

Ciampino

11

San Cesareo

 1

 

 

 

 (75-73)

 

 

 

 12

Perugia

 0

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com