lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

La Valdiceppo conquista il titolo Under 15. Colossale la prova dei Leoni orvietani

La Valdiceppo Basket bissa il successo nella categoria Under 17 e conquista anche il titolo regionale Under 15 al termine di una finale combattuta, nella quale ha saputo resistere al recupero dei ragazzi di coach Brandoni. Orvieto infatti, pur in grande ritardo nel punteggio dopo metà gara, non ha mai mollato e grazie alla vena offensiva di Rosati, Ciriciofolo e Frosinini è tornata pericolosa, trascinata da un pubblico numeroso e rumorossissimo.
Nei primi dieci minuti era stata la Valdiceppo a condurre il gioco, con Meschini (32) capace di segnare con continuità sia dal perimetro che nelle consuete incursioni a centro area, imbeccato a campo aperto dagli assist di Rath. Nonostante qualche interessante conclusione di Frosinini, Orvieto subisce un paio di schiacciate in contropiede e accumula fino a venti punti di ritardo. Temperini fa buona guardia a centro area e insieme a Prosciutti si fa valere efficacemente anche al rimbalzo d´attacco. Non manca qualche vibrante protesta da parte delle panchine nei confronti della direzione arbitrale, che costano prima un fallo tecnico e poi l´espulsione a coach Brandoni.
La gara sembra segnata, ma i ponteggiani commettono l´errore di alzare il piede dell´acceleraratore e di sottovalutare la tenacia degli avversari, che si chiudono in una fastidiosa difesa a zona dalla quale ripartono in rapidi contropiedi, messi a segno con continuità. Ci vogliono due conclusioni dal perimetro di un Parretta molto preciso ed efficace anche in chiave difensiva, per chiudere definitivamente i giochi. Grande la prova d’orgoglio dei ragazzi orvietani, che sfocia a fine gara in un tripudio di applausi.

Finale 1°-2 Posto
Valdiceppo – Orvieto 75-66
Parziali 23-13, 22-12,16-22, 14-19
Arbitri Errico di Perugia e Leonelli di Otricoli

Valdiceppo: Parretta 9, Rath 11, Baroni, Meschini 32, Biscarini, Tykholaz, Prosciutti 5, Marsili 1, Genovesi 2, Bonaca, Temperini 15. All. Fabrizi, V.All.Traino

Orvieto: Frosinini 13, Ricci, Felloni, Rosati 18, Ciriciofolo 16, Bernucci, Quercia 2, Forbicioni, Fogliani 6, Brocchi 10, Bruno, Montegiove. All. Brandoni A., V.All.Olivieri L., Dir.Fringuello A.
La Valdiceppo Basket bissa il successo nella categoria Under 17 e conquista anche il titolo regionale Under 15 al termine di una finale combattuta, nella quale ha saputo resistere al recupero dei ragazzi di coach Brandoni. Orvieto infatti, pur in grande ritardo nel punteggio dopo metà gara, non ha mai mollato e grazie alla vena offensiva di Rosati e Ciriciofolo è tornata pericolosa, trascinata da un pubblico numeroso e rumorossissimo. Nei primi dieci minuti era stata la Valdiceppo a condurre il gioco, con Meschini (32) capace di segnare con continuità sia dal perimetro che nelle consuete incursioni a centro area, imbeccato a campo aperto dagli assist di Rath. Nonostante qualche interessante conclusione di Frosinini, Orvieto subisce un paio di schiacciate in contropiede e accumula fino a venti punti di ritardo. Temperini fa buona guardia a centro area e insieme a Prosciutti si fa valere efficacemente anche al rimbalzo d´attacco. Non manca qualche vibrante protesta da parte delle panchine nei confronti della direzione arbitrale, che costano prima un fallo tecnico e poi l´espulsione a coach Brandoni. La gara sembra segnata, ma i ponteggiani commettono l´errore di alzare il piede dell´acceleraratore e di sottovalutare la tenacia degli avversari, che si chiudono in una fastidiosa difesa a zona dalla quale ripartono in rapidi contropiede. Ci vogliono due conclusioni dal perimetro di un Parretta molto preciso ed efficace anche in chiave difensiva, per chiudere definitivamente i giochi. Un ringraziamento a tutti i ragazzi da parte della Società per aver disputato una partita encomiabile soprattutto perché per anni hanno subito la netta superiorità di Pontevecchio in finale perdendo sempre di trenta o quaranta punti senza mai reagire. Invece questa volta nel momento di difficoltà (-25) hanno tirato fuori gli attributi e sono riusciti a mettere in grande difficoltà una squadra sicuramente più attrezzata dal punto di vista dei singoli.

Tutt´altro che scontata anche la finale 3°-4° posto tra Foligno e Spoleto. Le due squadre hanno giocato con lo spirito giusto, dando vita ad una partita piacevole, che ha messo in luce diversi giocatori di grande prospettiva. Da parte folignate notevole la prova di Tosti (28) e Venanzi (20) mentre per Spoleto Luzzi (12) e Cappelleti (28) hanno mostrato progressi significativi. Decisivo per la conquista della terza piazza il cambio di ritmo nell´ultimo quarto per i ragazzi di coach Piferi.

Finale 3°/4° posto Basket Foligno – Giromondo Spoleto 79-67
Parziali 15-21, 23-18, 14-11, 27-17
Arbitri Sciarrini di Terni e Antinucci di Torgiano

Foligno: Fabrizi, Spillucci 4, Stefanucci 10, Peruzzi, Tosti 28, Bibi 7, Venanzi 20, Pippi 2, Orsini 4, Scerna 4. All. Piferi

Spoleto: Luzzi 12, Calai, Cappelletti 26, Porcu, Careri 2, Bartoloni 2, Bartolucci 15, Sartini 7, Ruggeri 3. All. Cappelletti

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com