mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Il Ciconia travolge il Cascia per tre reti a zero

CASCIA – Parte forte il nuovo Ciconia di Mister Ciucci. Nella prima gara del campionato di Prima categoria infligge un netto tre a zero con una prestazione davvero convincente ad un Cascia non pervenuto nel primo tempo e buono solo nella ripresa.

Mister Ciucci insiste nel riproporre un offensivo 4-3-3 che fino ad ora, ha dato ottime garanzie di rendimento nelle due gare di coppa. Nella formazione titolare conferme in difesa per Palmucci e Stefanucci, a centrocampo i giovani Filippi e Massini sono preferiti a Ciuco e Croccolino Riccardo, non al top della condizione. In attacco tridente formato da Marchignani, Croccolino Gabriele e Hoxha.

La partita inizia, dopo il minuto di raccoglimento per i sei paracadutisti uccisi dall’attentato a Kaboul, con il Ciconia al comando delle operazioni. Polleggioni in cabina di regia detta i ritmi di gioco e innesca con precisione tutte le trame offensive della sua squadra. Proprio lui al 5′ minuto di gioco calcia una buona punizione in area, nessun compagno trova il tempo per deviare in rete. Al 10′ ancora il Ciconia vicina al goal. Croccolino Gabriele affonda sulla sinistra ed entra in area. Il centravanti di Ciucci pecca di egoismo e invece di servire un compagno al centro prova a calciare a rete trovando solo una rimessa dal fondo. Pochi minuti dopo è Massini che ci prova dalla distanza, ma Lobruto ci mette i guantoni e respinge, non sarà un pomeriggio facile per lui. Dopo aver creato e sprecato altre diverse occasioni, al 20′ gli ospiti passano meritatamente in vantaggio. Rinvio lunghissimo dell’estremo difensore Parisi che indirizza la palla all’interno dell’area di rigore avversaria. Appostato c’è Hoxha che di testa supera con un pallonetto il portiere Lobruto siglando la rete dell’uno a zero. Il Ciconia vedendo il Cascia in evidente difficoltà, continua a spingere soprattutto sulle fasce, dove Marchignani e Massini macinano chilometri in quantità industriale. Dall’ennesima discesa di Marchignani nasce il goal del raddoppio. L’esterno sinistro bianco azzurro supera in velocità Emili e mette un cross velenoso in area. Mancini nel tentativo di anticipare Croccolino Gabriele infila il pallone nella propria porta. Due a zero e partita virtualmente chiusa. La reazione del Cascia è un tiro dalla distanza di Cariani ben controllato da Parisi, che non basta ad impensierire questo Ciconia, fin qui, attento e ordinato in difesa. Il primo tempo ha visto una sola squadra in campo. Il Ciconia ha davvero sfornato una prestazione fantastica in questi primi quarantacinque minuti. Ritmi alti, tutti concentratissimi e tanta rabbia agonistica. Il Cascia, troppo molle e arrendevole è parso davvero poca cosa.

La seconda frazione di gara vede un Ciconia ormai appagato, controllare il risultato ed un Cascia più volenteroso, super offensivo dopo l’ingresso della punta Laudani. Con quattro attaccanti a cercare di raddrizzare il punteggio, la difesa ospite va in affanno più volte, ma nonostante la netta superiorità territoriale dei padroni di casa, il risultato non si sblocca. Ci prova Gjoni, il suo sinistro rasoterra fa la barba al palo e Laudani con una gran botta al volo alta di poco, ma nei minuti finali è ancora il Ciconia a marcare. Marchignani elude il fuori gioco e di freddezza infila Lobruto per il definitivo tre a zero, per lui è la ciliegina a farcire una prestazione personale davvero notevole.

Il Ciconia ha subito dimostrato la sua forza di squadra. Tanta tecnica, corsa e ottima predisposizione al sacrificio. Ci saranno altri esami da superare per i giovani orvietani, ma per il momento si godano la meritata vittoria e il primato in classifica.

CASCIA: Lobruto, Emili, Valentini (Laudani), Anzani, Mancini, Frenguellotti, Flammini, Cariani, Gjoni (Bruni), Di Pasquale, Angelini.
All. Placidi
CICONIA: Parisi, Palmucci, Croccolino F, Filippi, Stefanucci, Cenerotti, Marchignani, Polleggioni, Hoxha, Massini (Croccolino R), Croccolino G (Ciuco).
All. Ciucci

RETI: 20′ Hoxha, 40′ Mancini(aut), 45’st Marchignani.

ARBITRO: Margheriti di Terni

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com