mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Coppa Primavera- il Montegabbione spreca, il Ciconia no: finisce 2-0

Andata Sediciesimi di finale: i biancocelesti ottengono un prezioso successo in vista del ritorno.

Orvieto – Dopo aver brillantemente superato il primo turno a gironi, il
Ciconia affronta il primo ostacolo nello scontro diretto: il Montegabbione.
Squadra di Prima Categoria inserita nel girone B, che possiede un’ottima rosa e
un attacco formidabile con l’estroso Di Placido e il fantasista Gonnellini, che
abbina fisico e tanta tecnica. Nonostante sia partita male in campionato, solo
due punti in tre gare, non nasconde l’obiettivo promozione. L’occasione di
riscattare il brutto avvio di stagione in coppa è notevole e sicuramente non se
la lasceranno sfuggire.
Il Ciconia non ha ancora digerito la brutta sconfitta contro il Pantalla. La
ferita brucia ed è ancora aperta. Si deve recuperare morale e certezze. Serve
una prova d’orgoglio per dimostrare che è stato solo un incidente di percorso.
Mister Ciucci deve rinunciare al turnover, l’infermeria è piena e la formazione
è presso che fatta. In porta Michele Massini prende il posto di Parisi,
Cenerotti provato esterno destra di difesa, a centrocampo scelto Filippi
insieme a Riccardo Croccolino e Ciuco, davanti Hoxha fa rifiatare Marchignani
acciaccato.Nel primo tempo è il Montegabbione a fare la partita. Possesso palla
insistito e tanto pressing, con Gonnellini che è compassato, ma sa dirigere il
traffico in mezzo e pennella per Di Placido, che ha piedi buoni e accelerazioni
improvvise. Il Ciconia stenta a imporre il proprio lignaggio, e si limita a
qualche timida ripartenza in contropiede, soprattutto dalle parti di Hoxha, il
più in palla dei suoi. La squadra ospite si guadagna dei buoni tiri dalla
distanza, ma l’occasione vera capita al 25′. Calcio d’angolo, Cenerotti non
libera di testa e Cecchetti a botta sicura tira in porta. Massini Rosati si
supera deviando in angolo. Ancora Montegabbione pericoloso. Prima grazie a un
disimpegno errato della difesa, poi in contropiede, Di Placido lanciato a rete
non riesce ad inquadrare la porta. Il Ciconia resiste ed esce dal grigiore con
improvvise fiammate dei suoi giocatori migliori. Un lancio millimetrico di
Gabriele Croccolino mette Hoxha davanti al portiere. Il tiro è centrale e tutto
sfuma. Al 35′ il Ciconia passa in vantaggio. Filippi riesce a farsi largo sulla
destra, disegna una buona traiettoria in area dove trova Riccardo Croccolino,
smarcato, il quale ha tempo per coordinarsi e siglare la rete del vantaggio. Il
Montegabbione si sgonfia e il Ciconia non fatica a mantenere il vantaggio fino
all’intervallo.
La ripresa vede il Ciconia mantenere il possesso della palla e sviluppare
manovre interessanti. Al quarto d’ora Cenerotti scodella in area. La sua
parabola chiama in uscita il portiere ma nell’intervento viene anticipato da
Gabriele Croccolino, che di testa indirizza in porta. Hoxha sulla linea spinge
il pallone in rete per la gioia personale. Due a zero. Il Montegabbione dopo l’ottimo avvio sembra stordito. Prova comunque a segnare il goal che potrebbe
riaprire i giochi, attaccando a testa bassa. Da qui in poi, entra in scena il
portiere locale Massini Rosati, che impegnato in più di un’occasione, chiude la
saracinesca e dice di no a tutti i tentativi del Montegabbione. Al 30′ devia
una punizione bassa sul suo palo di Gonnellini, poi para su Di Placido defilato
sulla sinistra e a 10′ dal termine esce pulito su Batocchi appena entrato
sventando l’ennesimo pericolo e guadagnandosi la palma di migliore in campo.
Grazie a lui il Ciconia non subisce goal e ipoteca il passaggio del turno.

Un Ciconia cinico, toppa il primo tempo, ma le basta un buono scorcio di gara
per avere la meglio su un Montegabbione generoso che forse avrebbe meritato di
più, ma che sottoporta a trovato un Massini Rosati in serata di grazia. Il
secondo atto a Montegabbione fra quindici giorni.

CICONIA: Massini Rosati M, Cenerotti, Croccolino F, Croccolino R( Massini
Rosati L), Crosta, Filippi( Schiavo), Zappitello, Polleggioni, Hoxha(
Franciaglia), Ciuco, Croccolino G.

IN PANCHINA: Parisi, Stefanucci, Sciaudone.

MR. Ciucci

RETI: Croccolino R 35′, Hoxha 15’st

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com