lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Lontano da casa, è sempre super Orvietana!

Ancora una vittoria esterna per i biancorossi che in trasferta ottengono il quarto risultato utile consecutivo, in confronto alle tre sconfitte di fila rimediate al Muzi. Il gol vittoria è di Rispoli (che aveva colto anche una traversa) a sette minuti dalla fine.

Sarà il caso che i tifosi biancorossi si mettano l’anima in pace e comincino a seguire più numerosi la squadra in trasferta, visto che nelle ultime sette partite i punti sono arrivati solo dalle gare disputate lontano da Orvieto. Anche questa giornata, con il calendario che spediva i biancorossi nel Mugello a sfidare la Fortis Juventus, ha confermato il trend degli ultimi due mesi. Si è giocato sotto una pioggia battente, la gara è di quelle che contano, la classifica comincia a farsi pericolosa per entrambe le squadre. Fratini fa esordire Francesco Bastia al centro della difesa lasciando in panchina Ciccone, la fascia di capitano finisce quindi sul braccio di Valerio Ingrosso. Centrocampo confermato con Cersosimo, Ingrosso e Gentili, mentre in avanti accanto a Gamma e Tommasoni, vista la forzata assenza di Cardarelli, ecco che torna titolare Rispoli. Sarà proprio lui a decidere l’incontro nella ripresa, dopo che nel primo tempo di emozioni ce ne erano state ben poche. L’unica occasione nella prima frazione di gioco arriva al 40′ quando Sani per i padroni di casa, calcia alto dopo una respinta di Simone Nulli su punizione dalla distanza di Alunno-Crobucci.

La ripresa però comincia nel segno dell’Orvietana, passano appena cinque minuti e su un cross dalla destra Rispoli di testa colpisce la traversa. La risposta della Fortis è tutta in un tiro al volo che termina a lato di Serotti che aveva raccolto il suggerimento di Corsi e un tiro debole dello stesso Serotti che, intorno a metà ripresa, viene controllato senza problemi da Nulli.

La gara si sblocca al minuto 83. Stavolta è Chirieletti dalla destra a gettare palla al centro e Rispoli, anticipando Pagliai, di testa insacca prendendo in controtempo anche il portiere locale.
La Fortis Juventus preme dopo aver subito il gol, ma l’Orvietana riesce a resistere. Fratini inserisce Ciccone, Nulli e Carbone, anch’egli all’esordio stagionale, e nel recupero Tommasoni si vede respingere da Arfè la conclusione per il possibile raddoppio.

I tre punti portano i biancorossi al limite della zona playout, ma in tre punti sono racchiuse così tante squadre che di fatto anche la zona playoff è a un passo. Ora ci sarà da sfatare il tabù delle gare interne, dove l’Orvietana viene da tre sconfitte consecutive, nel derby di domenica prossima contro il Group Castello.

FORTIS JUVENTUS – ORVIETANA 0-1

FORTIS JUVENTUS: Arfè, Corsi, Zuffanelli, Alunno Corbucci, Pagliai, Bambi, Ballini (69’Guidotti), Campana, Giannoni, Vigiani (46’Giannelli), Sani (56’Serotti). A Disp.: Poli, De Rosa, Ferri, Manna. All.: D’Annibale.

ORVIETANA: Nulli S., Chirieletti (90’Nulli F.), Bronchi, Bastia, Schicchi, Cersosimo, Gamma (85’Ciccone), Gentili, Tommasoni, Ingrosso, Rispoli (88’Carbone). A Disp.: Pasquini, Arcioni, Muccifori, Mariotti. All.: Fratini.

ARBITRO: Avoni (Imola) ASS.: Zeno (Bologna) e Margini (Reggio E.)

MARCATORE: 83’Rispoli

si ringrazia
Alessandro Materassi

As students returned to class www.essaysreasy.online in august, officials in texas and florida were still totaling how many students would be held back

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • vocidispogliatoio

    E’ vero due gol di Rispoli sono valsi il 50% dei punti! e pensare che domenica ha giocato, a quanto si legge, solo perché era assente Cardarelli!

  • Giacomo

    Un elogio all’intera squadra e all’autore del goal Federico Rispoli che nonostante i minuti di gioco, ridotti a causa di condivisioni di ruolo con compagni di squadra, dimostra in ogni minuto di gioco, di essere all’altezza della situazione. I due goal, da inizio stagione, hanno risollevato la squadra da posizioni di classifica non troppo gratificanti: 2 goal – 6 punti di 12 fino ad ora raggiunti; questo il frutto di esperienze di gioco vissute in campi importanti, settori giovanili di serie A e tornei di fama internazionale (Viareggio, Arco…)e non ultimo, l’ambiente sportivo, la squadra l’allenatore e lo staff dirigenziale di Orvieto che gli concedono la possibilità di esprimersi al meglio…..Avanti così, chi gioca lo decide il campo!!! FORZA FEDERICO!!!

  • vocidispogliatoio

    Più che seguirli in trasferta… andrebbero “inseguiti” in casa!!!

    a parte la battuta, speriamo che con l’arrivo della punta e del difensore centrale l’emergenza sia finita, certo che domenica contro il Group Castello è una partitona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com