Arcieri, eguagliato dalla squadra ternana il record italiano di punti sui 18 metri categoria juniores Arco Compound

Questo articolo è stato letto 2947 volte

Durante la gara interregionale indoor di Belforte del Chienti, disputata il giorno dell’Epifania, la squadra dell’ASD Arcieri Città di Terni ha eguagliato il record italiano a squadre nella specialità dell’Arco Compound 18 metri categoria juniores. La squadra ternana, composta da Filippo Tombesi, Matteo Ragni e Valerio Capocci ha raggiunto il punteggio di 1705, eguagliando così il record nazionale, stabilito dalla Società Arcieri I Falchi nel 1996. In un primo momento i giudici nel conteggio avevano assegnato al team ternano un punto in più facendo scattare l’esultanza dei tre giovani atleti per il nuovo primato tricolore. Dopo una successiva verifica veniva invece omologato il punteggio di 1705, quindi record italiano eguagliato, risultato comunque di grande rilevanza per un gruppo in grande espansione anche dal punto di vista tecnico come quello degli arcieri ternani.

“Devo dire che come presidente della squadra e come genitore sono molto orgoglioso dei risultati ottenuti da tutti i miei atleti e della squadra nel suo complesso – ha dichiarato il presidente dell’ASD Arcieri Città di Terni Stefano Tombesi – risultati che fanno seguito a quelli ottenuti domenica scorsa a Città di Castello, con diverse vittorie in molte categorie e piazzamenti nelle primissime posizioni. Un sentito ringraziamento va allo staff tecnico, Valentino Momesso e Stefano Ragni, che, supportati da validi collaboratori sulla linea di tiro, stanno facendo crescere il livello della squadra, riscuotendo così grandi soddisfazioni. Voglio sottolineare anche la collaborazione dei tecnici federali Fabio Ticci per le categorie dell’Arco Compound e Vincenzo Scaramuzza nell’Arco Olimpico, collaborazione che sta fornendo i primi evidenti frutti. La mia speranza è che si prosegua con questo trend, anche in vista dei prossimi Campionati Italiani di Tiro di Campagna, organizzati dalla nostra società, in programma a fine luglio in località I Prati di Stroncone”.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *