martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Ecco l’Orvieto Rugby!

C’è voluto un campionato sano, tutta una stagione, fatta di grandi speranze iniziali e notevoli dubbi durante l’altalena di risultati in stagione, ma alla fine abbiamo potuto apprezzare la vera Orvietana Rugby, in tutto il suo splendore. L’Orvieto infatti, all’ultima spiaggia stagionale, il sentitissimo derby con i rivali del Cus Perugia, si trasforma nella corazzata che si credeva fosse a campionato non ancora iniziato.

Il risultato di 13-9 non tiene conto del bel gioco espresso dal XV di mister Vecchi, che, salvo la seconda parte del primo tempo, dove (in inferiorità numerica per l’espulsione temporanea a Silvio Sarri) concede i 3 calci di punizione al Cus che valgono il parziale di 0-9, ha dominato per intero la gara, coniugando alla solita mischia formato schiacciasassi una trequarti ispiratissima, che, nonostante una mediana tutta nuova con Nuccioni e Menghinelli, ha fornito un solido gioco tattico e fiammate in grado di far impazzire il pubblico di casa.

Unione Orvietana Rugby: Sarri Sil; Radicchi, Marchignani, Sarri Sim, Zappitello (Abatematteo); Menghinelli, Nuccioni; Troili, Fracchia, Ermini; Caiello, Gobbi; Sganappa (Barone), Mammoli, Fazi

marcatori: c.p. Menghinelli, mt. Troili, mt. Nuccioni

Unione Orvietana Rugby – Perugia Senior

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com