martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

“Corbarambola”, a giugno il via del primo raduno ciclistico

La Corbarambola è un raduno cicloturistico a scopo di beneficienza. La prima edizione prenderà il via il 20 Giugno 2010 per diventare un appuntamento annuale, durante la penultima settimana del mese di giugno lungo le rive del Lago di Corbara. Non solo un raduno cicloturistico, ma un piacevole momento di incontro che permette di procedere con la propria andatura ammirando il bel paesaggio che i percorsi offrono. Una raccolta fondi che, grazie agli sponsor che ogni partecipante reperirà per sé o per il suo gruppo, sarà devoluta in beneficenza con cerimonia ufficiale. La data esatta della presentazione verrà pubblicata sul sito .

“La Corbarambola” è una gara cicloturistica che si terrà in Umbria il 20 giugno lungo le sponde del lago di Corbara a metà tra i comuni di Todi, Orvieto e Baschi, in uno dei panorami più belli e suggestivi d’Italia. L’evento è organizzato dall’ Associazione senza scopo di lucro “Umbriair”, già nota nel mondo dello sport per il prestigioso “Gran Premio Italiano Mongolfieristico” giunto ormai alla sua 22° edizione. “La Corbarambola”, questo anno al suo primo battesimo, conta di portare a gareggiare per questa una pedalata tra i 3000 e i 4000 ciclisti provenienti da tutto l’universo amatoriale italiano delle due ruote e sellino.

Quella del 20 giugno sarà una giornata per vivere la natura, lo sport e soprattutto fare della beneficenza. Gli organizzatori de “La Corbarambola” devolveranno l’incasso della manifestazione al progetto “Every One” promosso da Save the Children che punta ad abbassare il tasso di mortalità infantile nel mondo. Ma veniamo alla gara. Ci sono due percorsi, diversi per pendenze, stacchi in salita e difficoltà. Il primo è chiamato “Verde Alto” e si snoda tutto intorno al lago artificiale di Corbara per circa 64 km, il secondo denominato come“Blu Basso” sarà meno impegnativo e più pianeggiante per una lunghezza complessiva di circa 60 km. I premi che gli organizzatori hanno pensato di offrire ai partecipanti sono da capogiro.

Mai in Italia fino ad oggi si sono visti infatti premi di questa portata. Il primo classificato del “Verde Alto” si aggiudicherà una macchina di lusso dal valore di 50.000 euro, il primo classificato del “Blu Basso” una macchina di lusso dal valore di 30.000 euro. Ma le sorprese non finiscono qui. Il gruppo di ciclisti che parteciperà, riunendosi sotto ad uno stesso nome o sponsor vincerà (indipendentemente dalla posizione di classifica) un premio di 50.000 euro. A “La Corbarambola” c’è spazio per tutti come è giusto che sia per un evento di beneficenza e solidarietà. Categorie speciali sono infatti quelle del “Over 45” e “Donna in Bici”, in entrambe le categorie verrà premiato con un bonus aggiuntivo il primo classificato tra gli uomini che hanno superato il 45° anno di età e la prima donna che taglierà il traguardo (indipendentemente dalla posizione di classifica). Prendendo in prestito dal modello “Made in U.K.” della storica corsa “London to Brighton”, che ogni anno fa registrare circa 38.000 atleti, gli organizzatori de “La Corbarambola” hanno pensato di premiare con la sezione “Funny Bike MascherAid” il ciclista che si presenterà con il look più stravagante (cappelli, parrucche, occhiali, bici colorata) che si da aggiudicherà i voti della nostra giuria.

Queste le parole di Ralph E. Shaw patron dell’evento: “ Sono vissuto tanti anni a Londra e sono rimasto favorevolmente affascinato da queste iniziative sportive per beneficenza dove partecipavano tutti: piccoli, grandi, uomini e donne. Ed ho pensato che fosse giunta l’ora di provare a organizzare un evento del genere anche in Italia. Quale altro luogo se non la verde Umbria che per la sua geografia si presta così bene alla nostra “Corbarambola”?”. Le iscrizioni si chiuderanno il 10 giugno.

Si può partecipare all’evento scegliendo uno dei due percorsi proposti, entrambi di 60 km, che ogni atleta concluderà in un tempo massimo di 6 ore:

Il percorso “Verde alto” (impegnativo) avrà un numero di partecipanti limitato a 5000, fra amatoriali e società sportive.

Percorso: Pian di San Martino / Quadro / Prodo / Corbara / Gole del Forello / Todi Pian di San Martino

Il percorso “Blu basso” (facile) avrà un numero di partecipanti limitato a 2500, fra amatoriali e società sportive.

Percorso: Pian di San Martino / Corbara 7 Martiri / Todi Pian di San Martino

PREMI

Il primo classificato del percorso “Verde alto” verrà premiato con un’autovettura di livello alto di valore equivalente a € 50.000,00 inoltre verrà premiato il primo classificato degli Over 45 con un premio del valore di 10.000 euro e la prima classificata delle donne (donna in bici) con un premio del valore di 10.000 euro

Il primo classificato del percorso “Blu basso” verrà premiato con un’autovettura di livello medio di valore equivalente a € 30.000,00 inoltre verrà premiato il primo classificato degli Over 45 e la prima classificata delle donne (donna in bici) con un viaggio all’estero di una settimana per due persone all- inclusive in un hotel di lusso

Altri premi:

Premio Raccolta Assoluto

Al ciclista che raccoglie la maggior somma in denaro dai suoi sponsor verrà offerta una vacanza 5 stelle per 10 giorni all’estero per 2 persone tutto incluso

Premio estrazione

A fine pedalata verranno sorteggiati 100 nominativi per ogni percorso Verde e Blu tra tutti i ciclisti che hanno completato i circuiti e al ciclista che ha percorso il circuito in meno tempo verrà offerta una vacanza week end in pensione completa in un luogo italiano insieme ai suoi 25 sponsor

Premio Funny Bike MascherAid

Una vacanza di sette giorni in pensione completa per 2 persone all’estero verrà offerta ai primi 3 ciclisti che sono stati giudicati vestiti più stravaganti e che hanno completato l’intero percorso

Premio Gruppo

L’evento ti dà la possibilità di essere nominato capogruppo di un tuo gruppo di amici o colleghi per un minimo di 10 persone.

Colui che avrà formato il gruppo più numeroso andrà al sorteggio finale tra i primi 15 classificati per aggiudicarsi il premio di € 50.000,00.

L’assegno di € 50.000,00 verrà presentato al capogruppo il giorno 11/09/2010 alla premiazione ufficiale che si terrà a Todi presso i Palazzi Comunali.

Gli organizzatori hanno però deciso, per non escludere nessuno, che al termine della gara ci sarà un’altra estrazione tra TUTTI i capigruppi che hanno partecipato (fatta eccezione ovviamente per il vincitore dell’assegno di 50.000 euro). Il fortunato si porterà a casa un premio di “consolazine” di 2.000 euro

Premio Raccolta Privati

Al ciclista che raccoglie la maggior somma di denaro dai suoi sponsor (solo privati) verrà offerta una vacanza di 10 giorni 5 stelle in Italia, per 2 persone, tutto incluso

Un Collegio di Sindaci controlleranno tutti i conti in entrata e in uscita e verrà resa pubblica la somma della donazione finale.
Parents can do their bills online, shop online, and going there find good quality entertainment

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com