martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

La Libertas Volley si aggiudica la partita degli “ex”: Chiusi battuto 3-0

Dopo la consueta sosta pasquale riprende con una vittoria il cammino dell’Arredo Marmi – In Cucina Libertas Pallavolo Orvieto: la capolista, infatti, conquista con un perentorio 3-0 il match dal sapore sempre particolare contro il Chiusi. Debutto da “ex” per l’opposto Alessandro Bittoni sul campo della propria città.

Il primo set è tutto appannaggio degli orvietani: L. Pasquini con i suoi aces e Morleschi e Bittoni in attacco trascinano i propri compagni fino al 14-4; i padroni di casa con il solo Chiappini provano a contenere i danni, ma la Libertas, con Murri e lo stesso Bittoni, è ben vigile e si porta sul 20-10. È poi ancora Bittoni che con due aces manda in archivio la frazione sul 25-13.

Nel secondo parziale la musica non cambia: coach Ercolani manda in campo Polloni che insieme a Murri conduce la capolista sul 10-4. I chiusini tentano di stare al passo con il giovane Tiezzi, ma Pasquini e compagni, con lo stesso Polloni ed il neo-entrato F. Nofroni, controllano senza troppe difficoltà conquistando agevolmente il set con l’analogo punteggio di 25-13.

Terza frazione più equilibrata: a Bittoni e Tassoni da una parte rispondono dalla’altro lato della rete il solito Tiezzi e D. Cateni. Coach Ercolani spende il primo ed unico time-out della partita sul 13-12, ma i toscani prima impattano sul 14-14 e successivamente passano in vantaggio sul 17-15 grazie anche a Stecchi: gli orvietani però non ci stanno e con Bittoni ed un super L. Pasquini ricuciono lo strappo e si involano sul 23-20. Sono poi un ace di G. Cateni ed un muro di Bittoni a fissare lo score sul 25-21.

Altri 3 punti, dunque, per Pasquini e compagni che con questo successo mantengono la vetta salendo a quota 59 in graduatoria sempre a braccetto con la Nuova Terni Volley che ha superato “solo” per 3-1 l’Italchimici Foligno; risultato che consente così agli orvietani di portare la differenza set a +4 nei confronti dei diretti concorrenti (in caso di arrivo in parità al termine della regular season, infatti, la prima discriminante sarà proprio il quoziente set).

Ed ora occhi puntati sul prossimo avversario: nel 23° turno di campionato arriverà ad Orvieto l’ostica Etruria Corciano, terza forza del torneo, reduce dal netto successo casalingo contro il Cus Perugia e che all’andata aveva imposto il primo stop stagionale agli uomini del duo Ercolani – Marchettini.

L’appuntamento è quindi per sabato 17 aprile alle ore 21,15 presso la Palestra della Scuola Media “Scalza-Signorelli” di Ciconia.

ASD VITT CHIUSI – ARREDO MARMI – IN CUCINA ORVIETO

0-3 (13/25; 13/25; 21/25)

ARBITRI: Paola Lops e Laura De Siati di Perugia

ARREDO MARMI – IN CUCINA ORVIETO: Bittoni 14, G. Cateni 2, Morleschi 4, Murri 5, Nocchi 1, F. Nofroni 3, M. Nofroni, A. Pasquini 2, L. Pasquini 13, Polloni 5, Tassoni 4, Benicchi (L1), S. Muccifuori (L2). All. Ercolani, V. All. Marchettini.

ASD VITT CHIUSI: Capeglioni, Cappelli 1, D. Cateni 4, Cherubini, Chiappini 6, Falluomini 1, Lorenzoni 1, Roncella, Stecchi 6, Tiezzi 9, Peruzzi (L). All. Pinzuti.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com