venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

Anselmi is on fire!!!!!!!!

Lunedì di trasferta per i canarini di Orvieto. Lunga cavalcata verso le sponde del Tiferno, obiettivo: mettere le tende a Città di Castello per la terza giornata di questa Poule Promozione. Gianni come al solito mette a disposizione la sua 500, che per l’occasione ha un motore modificato inviato da una casa di Maranello di cui non possiamo fare il nome per evidenti problemi di Copyright; dove abbiano messo le borse è, ai più, sconosciuto.

Gli indiani partono solo in nove per questa partita, colpa degli assenti dell’ultim’ora Pimpolari, Borri e Petrini: il senatore, come al solito, è giustificato perchè ci deve ancora pagare una cena (gli tocca fare due lavori per mettere da parte i soldi poichè non avete mai visto Pimpolari a tavola!!!), gli altri due no, anche perchè sono interisti.

Giunti nella lontana provincia perugina non c’è neanche il tempo del riscaldamento, la partita inizia subito con il folto pubblico di casa che intona cori da stadio stile “you’ll never walk alone”. Si vocifera che nascosti in tribuna ci siano anche due osservatori dell’Orvieto Basket: sotto esame il sempre verde Anselmi che, sempre voci di corridoio, dicono che verrà ingaggiato dai biancorossi (si vuole ringiovanire la rosa) per la stagione ventura (il suo piazzato è roba da clinic).

Gli indiani giocano male…anzi malissimo e la partita continua in perfetto equilibrio per un quarto e mezzo, poi coach “Warrior” decide di mettere in campo il giocatore più forte, nonchè più affascinate e muscoloso della squadra. No, non è Pimpolari…lui è ancora in banca a cercare di acquistare i biglietti di Inter-Barcellona. Stiamo parlando di Gianni, che piazza un tre su tre dalla media distanza

annientando la zona avversaria. Negli ultimi due quarti i “canarini” vanno anche sotto di 4 punti , ma la voglia di vincere e la paura di prendere l’ennesimo cazziatone dal coach danno la giusta determinazione e così alla fine la partita si conclude sul 51 a 56. Ritorno poco tranquillo sulla rupe per il povero Gino e per J.T.Afuro che per loro sfortuna hanno accompagnato a casa il coach e quindi hanno preso anche gli insulti destinati agli altri (come al solito ti vogliamo troppo bene coach…anche perchè un altro matto

che ci segue dove lo troviamo?). Questa volta nessuna folgorazione da parte di Cristina Quaranta, che ha abbandonato il suo prescelto, solo due importantissimi punti nel gironcino play-off.

Gli indiani si sa…sono abituati a combattere. Non sempre si può giocare bene, ma quando si gioca male è meglio portare a casa la vittoria.

In serata, dopo l’entusiasmante prestazione del 10 Arrapaho, sono giunte offerte di scambio: Salucci più collana di salsicce e abbonamento a Playboy per un anno. La dirigenza gialloblu ha respinto tutto al mittente: vanno bene le salsicce e l’abbonamento…..ma Salucci!!!!

Augh

P.S.: Piero uno di noi!!

Risultato finale: Tiferno Pall. – Arrapaho Orvieto 51 – 56

Parziali: 10-13; 25-29; 36-43

Tabellini

Tiferno Pall.: Farioli P., Radicchi M. 11, Pauselli E. 3, Cavazzi G. 4, Midali B., Lensi F. 12, Paceschi A. 7, Mearelli M. 14. All.: Marco Cesaroni.

Arrapaho: Fratini N. 4, Broccatelli R. 2, Baciarello C. 16, Anselmi G. 10, Bernardini A. 3, Simoncini F. 2, Petritaj R. 15, Palermi R., Tafuro G. 4. All.: Marco Guerriero.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • TiroSeduto

    Per la cronaca, Pimpolari assente per fila alla Banca Popolare di Milano per comprare biglietti di Inter-Barcellona (anche per Petrini) rimane “‘nculato” grazie ai due precedenti a lui in coda che ci mettono 45minuti per comprare due biglietti, arrivando a tanto così dall’essere presente (insieme al buon Petrini) all’evento dell’anno! Ops scusate, al secondo evento dell’anno, visto che il primo sarà la cena offerta dal Senatore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com