domenica, Aprile 14contatti +39 3534242011
Shadow

Libertas Pallavolo Orvieto: esordio vincente ai Play-Off. Superato Chiusi 3-0 in gara 1 dei quarti di finale.

Non sembra davvero conoscere ostacoli l’Arredo Marmi – In Cucina Libertas Pallavolo Orvieto che incomincia il suo cammino nei Play-Off così come aveva concluso la stagione regolare; per gli orvietani infatti è arrivata l’ennesima vittoria: a farne le spese è stato il Chiusi, classificatosi all’ottavo posto e quindi primo incrocio nei quarti di finale. Con questo successo A. Pasquini e compagni si portano in vantaggio nella serie per 1-0.

Il preludio di come sarà l’andamento di tutta la gara si vede già nel 1° set: la Libertas parte subito forte e non ha difficoltà con Murri e Morleschi ad andare sul 12-5. È poi il “tandem” dei fratelli Pasquini che con muri, attacchi e servizi vincenti porta i propri colori prima sul 21-7 e successivamente sul definitivo 25-10.Nel secondo parziale è sempre la compagine orvietana a dettare i ritmi di gioco: L. Pasquini e F. Nofroni mandano il punteggio sul 10-6; per Chiusi sono il giovane Tiezzi e l’esperto Monni che tentano di rispondere, ma il sestetto del duo Ercolani – Marchettini allunga sul 15-9: quando poi anche Bittoni comincia a macinare punti la Libertas raggiunge il 20-13; i toscani hanno ormai perso la bussola e lo score si fissa sul punteggio di 25-14.

Il terzo set è la fotocopia del precedente: il team della rupe non ha problemi a portarsi sul 9-4 grazie a L. Pasquini e Murri; dall’altro lato della rete i soli sussulti di Stecchi e Cappelli non bastano a trascinare i chiusini e gli orvietani con Morleschi e lo stesso L. Pasquini vanno sul 13-6. Gli ospiti ci riprovano con Tiezzi, ma ciò non si rivela sufficiente ad impensierire una Libertas che si invola facilmente con Bittoni ed ancora Morleschi sul 21-11; il parziale si chiude poi con un analogo 25-14.

Gara, dunque, senza troppe insidie quella disputata dall’Arredo Marmi – In Cucina che però non ha tempo di riposare sugli allori perché già mercoledì 19 maggio si replica in quel di Chiusi. Gli orvietani cercheranno di chiudere immediatamente la serie, ma, nonostante l’agevole successo appena ottenuto in gara 1, dovranno stare attenti ai toscani che potranno contare sull’apporto dei propri tifosi; le sorprese infatti nei Play-Off sono sempre in agguato: ne sa qualcosa la Nuova Terni Volley (seconda forza della regular season) che si è vista “soffiare” in casa gara 1 dalla mina vagante Clitunno.

ARREDO MARMI / IN CUCINA ORVIETO – VITT CHIUSI

3-0 (25/10; 25/14; 25/14)

ARBITRI: Eleonora Conti e Maurizio Merli di Terni

ARREDO MARMI – IN CUCINA ORVIETO: Bittoni 12, Cateni, Morleschi 6, R. Muccifuori, Murri 7, Nocchi 1, F. Nofroni 8, A. Pasquini (C) 6, L. Pasquini 14, Polloni, Tassoni, S. Muccifuori (L1), Benicchi (L2). All. Ercolani, V.All. Marchettini.

VITT CHIUSI: Capeglioni, Cappelli 3, Cherubini, Chiappini 4, Falluomini, Lorenzoni 1, Monni 6, Stecchi 4, Tiezzi 7, Peruzzi (L). All. Pinzuti

Libertas Volley – Ford Vitt Chiusi – playoff 1

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com