lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Atletica Libertas, un grande successo dovuto ad un grande movimento

Come ogni settimana l’attività della società Orvietana è costellata di vittorie ottenute spaziando su tutte le discipline e le categorie dell’atletica, confermando la sua straordinaria attività su tutto il territorio nazionale.

Ma partiamo con ordine da venerdì dove la squadra 1 dell’atletica Libertas ha stravinto la maratonina Orvieto Bolsena dando spettacolo per le strade del territorio proponendo una formazione imbattibile composta da Luca Scardetta,Haibel Mourad,Fabio Pantalla,Pascucci e Francesca Dottori onorando con i propri campioni un’ evento del nostro territorio.

Dalla Spagna molto buono il debutto stagionale di Marco Settimi sui 200m che ha concluso la sua fatica in 23″98.

L’ottima prestazione si è fatta registrare durante la seconda giornata municipale del trofeo “Ciudad de Vigo”, dove il nostro atleta si trova dallo scorso ottobre per motivi di studio, ma nonostante questo sta continuando i suoi allenamenti in vista dell’impegnaiva seconda fase del CDS che lo vedrà impegnato nei 400m e nelle due staffette.

Sabato invece è stata un’altra giornata di orgoglio per la società visto la presenza di ben 4 atleti al “Brixia meeting” meeting internazionale di atletica leggera riservato alle categorie giovanili, dove hanno brillato come sempre Eugenia Petrangeli e Elisa Stampacchiacchiere rispettivamente seconda e terza nell’alto e nel peso , continuando con le ottime conferme di Roseano e Ranchino che hanno stabilito i propri personali la Roseano nel giavellotto 600 grammi 31,78 e Ranchino nei 110h con 16”36.

La Domenica è stata ancora una volta la giornata clou , dove infatti Haibel Mourad ha stravinto il quindicesimo trofeo di Pontefelicino regalando ancora una volta quasi due pagine di visibilità sul corriere dell’umbria alla nostra città.

E in questa giornata è da notare la bellezza dell’accostamento del risultato di un campione ormai affermato come Mourad con quelli di chi campione potrà sicuramente diventare, infatti a Todi al memorial Natili i ragazzini dei centri giovanili si sono messi in bella evidenza grazie all’exploit della campionessa Italiana Elena Tanara che sui 50 metri che ha vinto una gara affollatissima in 7”8 e di Lorenzo Casarelli secondo nei 600 in 2’05”02.

Dulcis in fundo è l’ennesima conferma nella marcia ottenuta dalla “dinastia” dei Foglia che ha visto il fratello più piccolo Gabriele raggiungere il suo primo successo al Memorial Natili e la già affermata Chiara che ha conquistato l’ottimo 6° posto al Trofeo nazionale Cadetti che si è svolto a Lanuvio (RM).

Atletica Libertas, un grande successo dovuto ad un grande movimento!

Come ogni settimana l’attività della società Orvietana è costellata di vittorie ottenute spaziando su tutte le discipline e le categorie dell’atletica, confermando la sua straordinaria attività su tutto il territorio nazionale.

Ma partiamo con ordine da venerdì dove la squadra 1 dell’atletica Libertas ha stravinto la maratonina Orvieto Bolsena dando spettacolo per le strade del territorio proponendo una formazione imbattibile composta da Luca Scardetta,Haibel Mourad,Fabio Pantalla,Pascucci e Francesca Dottori onorando con i propri campioni un’ evento del nostro territorio.

Dalla Spagna molto buono il debutto stagionale di Marco Settimi sui 200m che ha concluso la sua fatica in 23″98.
L’ottima prestazione si è fatta registrare durante la seconda giornata municipale del trofeo “Ciudad de Vigo”, dove il nostro atleta si trova dallo scorso ottobre per motivi di studio, ma nonostante questo sta continuando i suoi allenamenti in vista dell’impegnaiva seconda fase del CDS che lo vedrà impegnato nei 400m e nelle due staffette.

Sabato invece è stata un’altra giornata di orgoglio per la società visto la presenza di ben 4 atleti al “Brixia meeting” meeting internazionale di atletica leggera riservato alle categorie giovanili, dove hanno brillato come sempre Eugenia Petrangeli e Elisa Stampacchiacchiere rispettivamente seconda e terza nell’alto e nel peso , continuando con le ottime conferme di Roseano e Ranchino che hanno stabilito i propri personali la Roseano nel giavellotto 600 grammi 31,78 e Ranchino nei 110h con 16”36.

La Domenica è stata ancora una volta la giornata clou , dove infatti Haibel Mourad ha stravinto il quindicesimo trofeo di Pontefelicino regalando ancora una volta quasi due pagine di visibilità sul corriere dell’umbria alla nostra città.

E in questa giornata è da notare la bellezza dell’accostamento del risultato di un campione ormai affermato come Mourad con quelli di chi campione potrà sicuramente diventare, infatti a Todi al memorial Natili i ragazzini dei centri giovanili si sono messi in bella evidenza grazie all’exploit della campionessa Italiana Elena Tanara che sui 50 metri che ha vinto una gara affollatissima in 7”8 e di Lorenzo Casarelli secondo nei 600 in 2’05”02.

Dulcis in fundo è l’ennesima conferma nella marcia ottenuta dalla “dinastia” dei Foglia che ha visto il fratello più piccolo Gabriele raggiungere il suo primo successo al Memorial Natili e la già affermata Chiara che ha conquistato l’ottimo 6° posto al Trofeo nazionale Cadetti che si è svolto a Lanuvio (RM).

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com