sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

2 vs 2: l’Opel Gala trionfa a Porano

Sotto un’insolita ed incessante pioggia, l’Opel Gala batte i veterani del Borgorosso F.C. e si aggiudica l’edizione poranese del torneo 2 contro 2 nella gabbia.

Questo evento sportivo, iniziato lunedi 9 agosto e finito sabato 14 con semifinali e finali, conclude una serie di manifestazioni sportive programmate dall’attuale amministrazione e finalizzate a promuovere lo sport anche come forma di aggregazione sociale. Infatti dopo l’ottima riuscita del Memorial Don Dante di calcio a 11 e delle Olimpiadi Poranesi, anche il 2 contro 2 ha raggiunto l’esito desiderato. Nonostante il ferragosto alle porte, sono state ben 16 le squadre a contendersi la posta in palio e le sei gare in programma ogni sera hanno richiamato molti spettatori incuriositi da questo nuovo gioco. Durante il torneo anche i più piccoli hanno avuto modo di avvicinarsi al mondo dello sport grazie ad un minicampionato organizzato esclusivamente per loro da alcuni genitori e solo il maltempo non ha permesso alle donne poranesi di esibirsi in quella che sarebbe stata sicuramente una sfida memorabile. Chi non ha temuto la pioggia sono stati quelli del Borgorosso che nelle semifinale si sono imposti per 15 a 9 sul Bar Melody di Alessio Perazzini e compagni. Molto più tirata invece l’altra semifinale con Opel Gala e C+C che se la sono giocata in un due contro due nel vero senso della parole. Infatti non c’erano cambi in panchina ne da una parte ne dall’altra ed alla fine è stata l’Opel Gala a spuntarla sui fratelli Valeriani per 11 a 8. La finalina si è giocata sotto una pioggia torrenziale ed il Bar Melody, grazie alle forze fresche, ha avuto la meglio sul duo della C+C per 10 a 8. Stesse condizioni metereologiche per la finale, con le squadre quasi in parità fino alla fine del secondo tempo. Nell’ultima frazione sale in cattedra l’infaticabile Gabriel Dolce e con un micidiale uno-due di Yuri Rotili, ottimo finalizzatore, l’Opel Gala trova l’allunga decisivo portandosi sopra di tre reti. Nel frattempo il Borgorosso perde Fabio Capoccia che si infortuna. Marco Caiello e Alessio Zerbi tentano il tutto per tutto ma il terreno di gioco, reso molto insidioso dalla pioggia battente, non li favorisce affatto. L’incontro termina 11 a 8 in favore dell’Opel Gala. Durante la premiazione, parole di ringraziamento per tutti, organizzatori e partecipanti, da parte del Vicesindaco Marco Conticelli che ha nuovamente sottolineato come l’attuale amministrazione sia particolarmente attenta a favorire e promuovere nei propri confini la pratica dello sport a favore di tutti i cittadini ed anche questa iniziativa ne è una prova tangibile.

Teachers provide a significant amount of support for http://spyappsinsider.com/the-mobile-spy-smartphone-monitoring-software/ bullying intervention

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com