martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

La GM10 ribalta tutto al 90’, ma nel recupero si fa riacciuffare

Emozionante 2-2 ad Amelia con le reti tutte nella ripresa, padroni di casa in vantaggio, poi nell’ultimo quarto d’ora la squadra di Luzi ribalta il risultato trovando il vantaggio proprio al 90°. Ma nel recupero l’Amerina pareggia su rigore.
AMERINA – GM10 2-2

AMERINA: Martellino, Pinzaglia (39′ st Gelso), Capotosti, Pernazza L., Scoccione, Succhiarelli, Valeri (34′ st Angeluzzi), Carta, Pimponi, Pernazza F., Chieruzzi N. A disp.: Chieruzzi W., Angelucci, Chieruzzi M., Ranieri, Proteo. All.: Su atoni.

GM 10: Fedele, Giusti, Coco, Giovagnoli, Cascioli, Latini, Guadagnini (2′ st Carnevali), Marconi (19′ st Proietti), Mascellani, Bettinelli, Avola G. A disp.: Armadori, Giusti, Andreucci, Avola F., Luzi M.. All.: Luzi.

ARBITRO: Agrò di Terni.

MARCATORI: 12′ st Pimponi (A); 29′ st, 45′ st Bettinelli (G); 48′ st Succhiarelli rig. (A)

NOTE: Ammoniti: Pernazza L., Capotosti, Scoccione (A); Cascioli, Bettinelli (N). Angoli: 3-2 per il GM 10. recupero: 2′ pt; 3′ st.
Ancora un pareggio per il GM10 che torna a casa da Amelia con più di un rammarico, la gara ha vissuto i momenti più interessanti tutti nel finale. Primo tempo avaro di emozioni, se si esclude un tentativo di Avola per gli ospiti. Ma la ripresa è scoppiettante. L’Amerina trova presto il vantaggio con Pimponi ben servito da Pernazza, un po’ disattenta la retroguardia del GM10 che permette alla punta di casa di sbloccare il risultato.

Ma i ragazzi di Antonio Luzi non demordono e trovano il pareggio alla mezz’ora. E’ Bettinelli che, al termine di un’azione corale, dribbla un avversario e da posizione ravvicinata supera Martellino. La gara si anima, il pareggio sembra non andare bene a nessuno e a dieci minuti dalla fine è l’Amerina a sfiorare il nuovo vantaggio sempre con Pimponi che approfitta di uno svarione difensivo, ma la sua conclusione non trova la porta. Pimponi però ne ha ancora un paio di occasioni, siamo quasi allo scadere stavolta il tiro dell’attaccante termina nello specchio della porta, il portiere ospite para ma non trattiene. La palla torna sui piedi di Pimponi che sbaglia tutto. E come spesso accade dal possibile vantaggio per l’Amerina, si passa al gol degli ospiti: Bettinelli al novantesimo scaraventa in rete una punizione dalla distanza, sembra il gol partita, invece proprio all’ultimo dei tre minuti di recupero concessi, l’arbitro assegna il calcio di rigore ai padroni di casa per un fallo di mani di Latini. Succhiarelli dal dischetto non sbaglia e alla fine si deve dividere la posta.These are three simple habits, but for your employees, https://www.spyappsinsider.com they could mean choosing to stay rather than looking for other opportunities

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com