lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Il Gala Five Orvietana vince in rimonta

Il Gala Five Orvietana batte il Circolo Acli Todi per 3 a 2 e guadagna tre punti importantissimi che proiettano i biancorossi al terzo posto in classifica. Risultato che matura in un finale da cardiopalma, con i numerosi spettatori presenti al PalaPapini che assistono alla spettacolare“remontada” degli orvietani, capaci di ribaltare in extremis il doppio vantaggio ospite. Partenza non brillante per i ragazzi di mister Barbaglia che nell’arco di 10 minuti subiscono la doppietta di Ricciarelli e vanno sotto di due reti. Il Gala prova a reagire ma con gli avversari chiusi nella propria area diventa molto difficile trovare spazi da sfruttare. Ci provano prima Pirati e poi Zerbi su punizione ma le loro conclusioni vengono deviate in angolo dal portiere avversario. Prima del riposo ancora Gala Five pericoloso con una gran botta di Gabriel Dolce che finisce fuori. La ripresa è un vero e proprio assedio del Gala Five Orvietana all’area ospite ed all’ottavo minuto arriva la rete di Gabriel Dolce che con un violento diagonale accorcia le distanze e rimette in partita i biancorossi. Con la squadra ospite praticamente rintanata nella propria area si susseguono le conclusioni del Gala Five che sfiora più volte il gol. Il pari è nell’aria ed arriva poco dopo, ancora con Gabriel Dolce che si fa breccia nelle barricate avversarie e di sinistro infila sotto la traversa la palla del 2 a 2. A cinque minuti dal triplice fischio gli ospiti rimangono in 4 per l’espulsione di Picciolini, reo di aver colpito al volto Dolce. Con l’uomo in più il Gala Five Orvietana cerca in tutti i modi il gol vittoria ma la conclusione di Capoccia finisce sul palo e prima Zerbi poi Pirati potrebbero segnare ma hannno un’esitazione di troppo e le azioni sfumano. Il gol vittoria arriva a pochi secondi dalla fine con Alessio Zerbi (nella foto) che si fa trovare pronto sul secondo palo ed appoggia in rete l’ottimo suggerimento di Dolce.

Una vittoria sofferta ma voluta a tutti i costi, a dimostrazione del grande carattere di capitan Capoccia e compagni che, nonostante i molti assenti per vari infortuni e lo svantaggio iniziale, ci hanno creduto fino alla fine portando a casa un ottimo risultato. Il Gala Five Orvietana dedica questa vittoria all’amico Danilo “Purghy” Purgatorio con l’augurio di pronta guarigione.

RISULTATI:

Grifo Cam. Nursia 3:3
Bastardo Gadtch 3:4
Calc.Foligno F. Gubbio 1:8
Deruta Montebello 3:1
S. Erminio Monteleone 4:5
P. Felcino Mounting 1:2
Gala Five Orvietana C.Acli Giov. 3:2
Grifoni S.M.Angeli 12/10/10

CLASSIFICA:

1 Grifo Cam. 13
2 Gadtch 11
3 Gala Five Orvietana 10
4 Nursia 10
5 S.M.Angeli 9
6 Montebello 9
7 Deruta 9
8 Grifoni 7
9 S. Erminio 6
10 C.Acli Giov. 6
11 Monteleone 6
12 F. Gubbio 5
13 Bastardo 4
14 Mounting 4
15 P. Felcino 1
16 Calc.Foligno 0

PROSSIMO TURNO:

C.Acli Giov. Deruta -:-
F. Gubbio Gala Five -:-
Gadtch Grifo Cam. -:-
Montebello S. Erminio -:-
Monteleone P. Felcino -:-
Mounting Grifoni -:-
Nursia Calc.Foligno -:-
S.M.Angeli Bastardo -:-

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com