giovedì, Aprile 18contatti +39 3534242011
Shadow

Coppa Umbra: Torre fuori dagli ottavi. Campionato: in tre al comando

Si conclude nel peggiore dei modi l’avventura in Coppa Umbra della Torre San Severo, sconfitta per 5 a 0 in quel di Campitello dal Gramsci. Dopo l’entusiasmante e meritata vittoria in casa per 2 a 1 nella gara di andata, il passaggio del turno sembrava alla portata di Menchinelli e compagni che invece si sono dovuti arrendere al prepotente ritorno degli avversari. Sconfitta a parte resta comunque l’ottimo traguardo raggiunto in questa competizione dalla squadra di mister Roberto Morelli. Per una competizione regionale che termina ne inizia subito un’altra con l’Orvietana Amatori che sabato farà il suo esordio nel campionato regionale, la speciale competizione riservata alle squadre vincitrici dei vari campionati territoriali umbri, meglio conosciuta come la “champions league” degli amatori.

Anche quest’anno il sorteggio è stato tutt’altro che favorevole all’Orvietana Amatori che oltre ai ternani dell’AET ed ai perugini del Circolo Arci Santa Sabina, dovrà vedersela ancora una volta con i campioni umbri del Sassonia. Nel campionato orvietano invece guida la classifica un terzetto formato da Baschi, Allerona e dal sorprendente Graffignano che in queste prime due giornate ha già realizzato gli stessi punti con cui chiuse lo scorso campionato al penultimo posto. La bella vittoria del Baschi sul difficile campo del Fanelli Castiglione vale il primato alla squadra di capitan Moreno Carboni mentre non è da meno l’Allerona che s’impone a Ficulle grazie ad un gol del bomber Valerio Palmerini  e rimane in testa. Risultato a sorpresa ad Alviano dove la Stella Azzurra inchioda sullo 0 a 0 il Newarc di mister Fabio Belluz. Finisce in pari e senza reti anche il big-match tra Orvietana Amatori ed Allmatic. Le assenze da entrambe le parti di molti dei protagonisti delle passate battaglie pesano e non poco sul gioco espresso in campo dalle due squadre ed a pagarne le conseguenze è soprattutto lo spettacolo. Infatti al triplice fischio si contano soltanto tre occasioni da gol, due per l’Orvietana con Brozzi e Frosinini ed una per l’Allmatic con Perazzini. Da segnalare lo zero anche nel conto di ammonizioni ed espulsioni, nota senza dubbio positiva rispetto ai precedenti incontri.

Segno X anche per Ciconia e Colonnetta con i locali che in nove uomini agguantano il pareggio nel finale di gara. Dopo il vantaggio del Ciconia con Francesco Ciucci, nella ripresa la Colonnetta prima pareggia su rigore grazie a Simone Marinelli, poi sfruttando il vantaggio numerico, raddoppia con la rete di Antonio Dal Savio. Il Ciconia non molla e pareggia nel finale con Giulio Lupi che insacca una punizione da distanza siderale. Nel prossimo turno vi segnaliamo l’anticipo di venerdi tra Allerona e Ciconia e la classicissima Baschi-Torre San Severo di sabato.

CLASSIFICA:

PROSSIMO TURNO:

N.B. LA GARA GSD FERENTUM-ALLMATIC SI DISPUTERA’ LUNEDI 18 ALLE 21 A PORANO

CAMPIONATO REGIONALE

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • stefano - orvietosport

    Ciao Piero, prima di tutto mi scuso per aver dato una notizia sbagliata riguardo ai punti della tua squadra nella scorso campionato ma mi sono reso conto troppo tardi di aver aperto il comunicato sbagliato. Invece, per quanto riguarda la tua considerazione, hai perfettamente ragione, si dovrebbe parlare di più di tutte le squadre. Il problema principale è che, anche se ci piacerebbe molto, non riusciamo a seguire tutte le partite del campionato Uisp. Quello che riportiamo sui nostri articoli è frutto di una preziosa collaborazione con alcuni appassionati che, puntualmente ogni fine settimana, inviano notizie sulle gare appena concluse. Qualche altra notizia riusciamo a reperirla sui siti internet delle squadre partecipanti al campionato ma solamente 3 società hanno un proprio sito web. Ovviamente, comprenderai che essendo la maggior parte delle squadre partecipanti, composte da giocatori orvietani, per noi rimane molto più facile avere notizie sulla Torre, il Ciconia o l’Orvietana Amatori piuttosto che sul Ferentum, sul Castiglione o sul tuo Graffignano. Se vuoi, per avere maggiore completezza d’informazione e come abbiamo già fatto con i responsabili delle altre squadre, ti propongo di inviarci (tramite email) un resoconto, possibilmente imparziale, di ogni partita del Graffignano, così da avere un quadro sempre più completo e dettagliato. Grazie per i preziosi suggerimenti e buona fortuna per il campionato.

    Stefano R. – Orvietosport

  • Piero

    Salve, sono il presidente del Graffignano Amatori, vi volevo far notare che i punti dell’ anno scorso sono stati, purtroppo, solo 5 e no 4, quindi il nostro obiettivo non è stato ancora raggiunto, cioè quello di migliorarsi e superare la soglia dei 5 punti e raggiungere il miglior risultato per questo campionato.
    Un altra cosa che vi chiedo, è di spendere più parole non solo per il Graffignano ma anche per le altre, perché si parla sempre e solo delle Big cioè il Torre San Severo, All Matic, Orvietana A..
    Ora vi porto un esempio, una squadra che l’ anno scorso arrivo terza nel nostro campionato, che militava nella coppa Umbra , viene a perdere a Graffignano 1-0, per noi è stato un evento, mentre per voi è stata una sempilce partita, questo è stato il vostro commento ” NEL RECUPERO IL Graffignano BATTE PER 1 a 0 LA Torre San Severo.”
    Io non voglio essere critico ma, è stata una mia impressione o si è detto veramente poco???
    Vi lascio con una domanda, (spero di ottenere delle risposte) una squadra che vince 3 a 0, ha bisogno di mettere la partita sul piano fisico e sul litigio e prendere 4 ammonizioni e una ESPULSIONE di TRE GIORNATE o la squadra che sta perdendo ci mette la grinta e un pò di piedi pesanti sul pallone per rimediare alla sconfitta e prendere solo una ammonizione??? Se non si è capito parlo della mia squadra il Graffignano che risulta la squadra più cativa del campionato orvietano!!! Va bè!!! grazie delle vostre informazioni sportive e grazie allo spazio dedicato per gli amtori ciao Rossi Piero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com