domenica, Maggio 19contatti +39 3534242011

Shadow

Mosconi fermata sul pari a Clitunno

Sempre ottima la classifica dei rossoblu, secondi a un punto dalla nuova capolista S. Venanzo. Il vantaggio di A. Baffo è stato vanificato dal pareggio di Antonini, tutto nel primo tempo, nella ripresa palo di Sciulli.

CLITUNNO – F. MOSCONI 1-1

CLITUNNO: Botti, Baronci, Piantoni, Santini, Orazi, Appolloni M., Biancalana (30’ st Giacomelli), Fogliani, Antonini, Brunetti (36’ st Rossi), Angelantoni. A disp.: Felici, Natale, Campana, Proietti, Loreti. All.: Ricci.

FEDERICO MOSCONI: Marrocolo, Pagnotta (39’ pt Ermini), Vita, Menichetti, Colurcio, Antichi (30’ st Bonino), Sciulli, Baldini, Pimpolari, Baffo A., Biancarini (1’ st Baldinacci). A disp.: Cerri, Baffo M., Basili, Ranchino. All.: Pace.

ARBITRO: Cappabianca di Terni.

MARCATORI: 17’ pt Baffo A. (F), 22’ pt Antonini (C).

NOTE: Ammoniti: Antichi (FM), Pagnotta (FM), Colurcio (FM).

La Mosconi perde la testa… della classifica, ma non è certo un punto da buttare quello ottenuto sul campo del Clitunno. La continuità di risultati dei rossoblu e la classifica molto fluida là davanti lasciano i ragazzi di Pace in piena lotta per il vertice. La gara è stata vibrante ed equilibrata, all’inizio ci sono proteste della squadra di casa per un atterramento in area di Fogliari ad opera di Pagnotta, i locali chiedono il rigore che l’arbitro non assegna. Intorno al quarto d’ora è invece la squadra di Orvieto a passare in vantaggio, su un traversone il portiere della Clitunno Botti è costretto a uscire di pugni, la palla arriva dalle parti di Alessandro Baffo che trova la traiettoria giusta per insaccare la palla in rete. Un vantaggio che lancerebbe la Mosconi in testa alla classifica in solitario, ma appena cinque minuti dopo tutto torna in parità. Apolloni apre alla perfezione per Antonini che supera Marrocolo. Il gol galvanizza la squadra di casa che nel finale di primo tempo si rende pericolosa sempre con Antonini che da due passi riesce a smarcarsi da un difensore, ma conclude sul portiere avversario. La ripresa però sembra iniziare sotto un’altra stella, infatti dopo i rischi del finale della frazione precedente, è ora la Federico Mosconi a tornare protagonista: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Sciulli prova la conclusione dalla distanza e colpisce clamorosamente il palo, sulla ribattuta poi l’azione viene fermata per un successivo fuorigioco. Le emozioni ora si susseguono, il pareggio sembra non bastare a nessuna delle due squadre, Antonini da una parte e Pimpolari dall’altra sfiorano più volte il gol in qualche caso grazie anche alla buona giornata dei portieri. Finisce senza vincitori né vinti, ma con la convinzione che a Sferracavallo quest’anno ci sarà da divertirsi.The science of sleep cycles www.topspyingapps.com what are sleep cycles, you ask

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com