martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

La Monterubiagliese stende il Castelgiorgio

“Ampliare l’atteggiamento che la Monterubiagliese si trova ad avere nei minuti finali a tutta la durata della partita, potrebbe sicuramente dare alla squadra maggiori soddisfazioni. ” Ci eravamo lasciati con tale auspicio e puntualmente ci troviamo a non essere smentiti. La Monterubiagliese tutta grinta e carattere è riuscita Sabato scorso a stendere il Castel Giorgio.

Una partita vinta, sulla carta proibitiva, che ora alimenta giustamente nuove speranze in tutti i giocatori, nell’allenatore, nella dirigenza e nei tifosi.

Una gara tirata, sicuramente non bella, ma ancor più esempio di come si possano compiere vere e proprie imprese sportive se ci si mettono cuore e attributi. Questa è stata la Monterubiagliese, sempre concentrata e soprattutto attenta alle indicazioni di Mister Cupello che giustamente gongola per il successo ottenuto ma che, come ormai è solito fare, sta già pensando al prossimo impegno contro il F.lli Nardi.

Un 3 – 2 maturato grazie alla voglia di lottare fino in fondo, di non mollare mai. Perchè comunque il Castel Giorgio è squadra forte e sapientemente guidata. Lo ha dimostrato andando comunque sempre a recuperare lo svantaggio e tenendo sotto continua pressione la squadra di casa la quale però ha saputo lottare, ha saputo soffrire (Graziani per la prima volta in 10 anni di carriera ha subito un’espulsione!!!) ma ha saputo vincere.

Questa deve essere la Monterubiagliese, lo dice la storia di questo paese. I giocatori tutti hanno voluto dedicare la vittoria alle “super-tifose” biancorosse che seguono la squadra ovunque senza farsi spaventare da condizioni metereologiche avverse o da distanze proibitive. A loro va anche il sentito ringraziamento di tutta la dirigenza.

Avanti così perchè “questo” – dice il Presidente Del Pinto – “deve essere soltanto l’inizio!”

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com