Tra le ultime del girone la spunta il Tre Colli Ancona. Coar sempre più giù

Questo articolo è stato letto 1820 volte

Ancora ultimi in classifica e stavolta sconfitti dall’unica squadra che stava a zero punti come la Coar per 9 a 5. La squadra di mister Lima impatta ad Ancona e non riesce neanche questa volta a guadagnare un punto. La gara si era messa bene per i bianco-rossi che fino a 15 minuti dal termine della gara vincevano addirittura per 5 a 1 con reti di Chiucchiurlotto(3), Arcangeli,Manolo, poi la stanchezza in casa Coar si è fatta sentire e la squadra di casa si è portata sul 4 a 5, come se non bastasse, un errore arbitrale regala il gol del 5 a 5 al Tre Colli Ancona e Aldi viene espulso per potreste. Il gol infatti è stato viziato ad una scivolata da dietro su Aldi, il pallone è entrato in rete ma il secondo arbitro ha fischiato fallo per la Coar e sarebbe stato tiro libero per gli uomini di Lima, mentre il primo arbitro ha dato il gol e quindi il pareggio per l’Ancona. Subito il 5 a 5, la Coar senza Aldi e senza Massi e Alessandrini e’ crollata ed ha subito altre quattro reti. Le reti dei padroni di casa sono state fatte da:

Tomadon (2), Alvarez (2), Gabbanelli (2), Massaccesi (2), Marcondes.

ASD TRE COLLI ANCONA:

Losco Luca,Alvarez Emiliano,Marcondes Marcos,Tomadon Rodrigo,Salvi Fabio,Violini Michele,Massaccesi Matteo,Micucci Danilo,Gasparrini Giacomo

10) Gabbanelli Giacomo,Censori Nico,Denaro Davide ALL Lepretti

COAR ORVIETO: Teodori,Bonelli,Aldi,Chiucchiurlotto,Lima,Manolo ,Arcangeli,Duranti,Ciucciovino,Sorci,Menichetti, ALL. Lima

Risultati Serie B Gir.C – 5a giornata
Forli Macchia Urbino 4-1
Orte Virtus Castello 8-2
Tre Colli Ancona Coar Orvieto 9-5
Miracolo Piceno Civitanova 1-4
Palextra Fano Cus Ancona 4-3
Gualdo Monturano 4-5
Jesi Bftm Numana Cameranese 5-5
Classifica  5 giornata P
Civitanova 18
Real Monturano 16
Miracolo Piceno 13
C5 Forli’ 11
Orte C5 11
Palextra Fano 10
Numana Cameranese 8
Jesi 8
Makkia Urbino 7
Cus Ancona 5
Virtus Gualdo 4
Virtus Castello 4
Tre Colli Ancona 3
Coar Orvieto 0

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *