sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Mercoledi di grande basket per le squadre orvietane. Azzurra al PalaMalè, Telematica a Porano nel recupero contro il Valmontone

Azzurra a Viterbo, Telematica a Porano. Un mercoledi di grandi gare prima del riposo natalizio.

Si chiude in traferta il 2010 per la Ceprini Costruzioni. L’ultima giornata di andata vede infatti le orvietane impegnate nel derby “della Tuscia” contro il Viterbo. Sfida difficile, gara complicata, in cui però Angelo Bondi tornerà a disporre di Alessia Scopigno, in rientro dopo l’infortunio alla mano. Buona ripresa anche per la giovanissima play Capolicchio e tempi maturi per il ritorno in campo di Pantani ristabilita dopo un lungo stop. Non sarà della partita invece Yordanova, la bulgara è ferma per infortunio e si conta di rivederla in campo ormai a gennaio nel girone di ritorno.

Una sfida difficile per le viterbesi che saranno costrette a scendere in campo senza Giorgia Narcisi; la play gialloblù si è infortunata all’alluce del piede sinistro durante la trasferta di Alcamo, le radiografie hanno evidenziato una frattura e i tempi di recupero si prevedono di almeno venti giorni. Lo staff viterbese spera di poterla avere nuovamente a disposizione per la trasferta di Ragusa che segnerà l’inizio del girone di ritorno. Al suo posto per la gara contro Orvieto dovrebbe esserci la giovane Balestri. Regolarmente a referto le altre atlete che erano state convocate per la gara contro Alcamo. Palla a due stasera al PalaMalè di Viterbo alle 19 sotto la direzione di gara dei signori Stefano Vassallo di Roma e Marcello Aprea di Roma.

La Telematica Orvieto si accinge ad affrontare stasera alle ore 21,15 in quel di Porano la squadra di Valmontone in un incontro valido come recupero della undicesima giornata del campionato di serie C dilettanti. A far visita alla lanciata squadra orvietana è quel Valmontone capace di battere di 18 punti di scarto il Contigliano e perdere di tre contro Gaeta e, sempre con punteggio sotto la doppia cifra, contro Aprilia e Luiss. La squadra di coach Rischia è sicuramente una squadra da non sottovalutare in quanto ha nel suo roster nomi che possono sicuramente accompagnare la squadra verso la prima fascia della classifica. Infatti grazie al suo gioiello Augusto Cara, classe 1989, 7° nella categoria punti e 8° come valutazione, il Valmontone ha ottenuto tre vittorie esterne come Orvieto e 12 punti in classifica. Altre importanti pedine sono Matteo Rischia , già conosciuto in quel di S.Cesareo, e Luca Garofano (27 punti ad Aprilia) che insieme a Luca Perna e Giuseppe Di Viesto (ex Viterbo e Rieti) formano la batteria degli esterni. Sotto canestro gli esperti lunghi Giacomo Sabattini e Andrea Donadio permettono alla squadra di coach Rischia di porsi fra le prime miglior difese del campionato. La Telematica dopo due superbe vittorie consecutive è pronta ad affrontare questo importante impegno conscia delle proprie potenzialità e decisa a mantenere e magari migliorare la buona posizione in classifica fin qui maturata grazie a cinque vittorie fra le mura amiche e tre esterne.

Intanto si è conclusa con un ottimo 4° posto l’avventura dei ragazzi della U19 nelle Final Four. Ottimo risultato per i ragazzi Orvieto Basket.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com