mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Un grande Francesco Formica stabilisce il record della manifestazione a Viareggio e conquista tre titoli di Campione regionale ad Umbertide

Al 43° Meeting internazionale più importante d’Italia,quello di Viareggio,700 sono stati gli atleti partecipanti e 60 le società che hanno preso parte, rappresentando tutte le regioni italiane. Da segnalare la massiccia presenza di federazioni straniere: Lituania, Repubblica Ceca,Serbia, Slovacchia,Slovenia, Svizzera e Ungheria.Presente inoltre, la Federazione Italiana Nuoto, con la nazionale juniores guidata da Walter Bolognani; fra gli azzurrini Flavio Bizzoni,oro agli scorsi giochi olimpici giovanili di Singapore.

Francesco Formica tiene alto il nome di Orvieto stabilendo nei 100 Dorso con 1.00.6 il record della manifestazione;argento per soli 6 decimi nei 100 stile libero con 56.5 e argento anche nei 200 Misti con 2.15.6.

Dopo soli sei giorni,sabato 26 e domenica 28 febbraio ai Campionati Regionali di Umbertide oltre a conquistare tre titoli di Campione regionale nella sua categoria, composta da ragazzi di ben due anni più grandi, nei 100 ( 1.00.3) e 200 Dorso ( 2.10.9) e nei 100 Misti ( 2.16.5) ritocca i suoi tempi facendo ben sperare per gli Italiani di Riccione.

Campionessa Regionale Cadetti anche Alessandra Scarponi nei 50 stile libero(28.8) e nei 100 stile libero (1.01.8),bronzo invece nei 50 dorso (32.5); l’atleta che per anni ha conquistato numerosi titoli regionali, partecipando su numerose distanze agli Italiani giovanili di categoria, nonostante degli allenamenti settimanali ridotti nel numero dei giorni, riesce a strappare, comunque, titoli alle avversarie.

Di tutto rispetto le prove di Aurora Ricci Esordiente A anno 99 che alle Provinciali di Terni conquista due argenti per appena sei decimi nei 200 Stile libero (2.25.8) e nei 100 dorso(1.19.0).L’atleta possedendo il miglior tempo regionale nei 400 e 800 stile libero parteciperà ai collegiali per la rappresentativa Umbra agli italiani Esordienti A.

L’allenatrice della Orvieto Nuoto 97, Donatella Bartolini, tirando le somme di metà anno si complimenta con i propri atleti che in questo duro momento non potevano regalarle soddisfazioni più grandi e allo stesso tempo ringrazia lo staff del Nuoto Club Tonic Terni ,in particolare l’allenatore Marco Cicconi, che con la loro disponibilità stanno permettendo tutto questo.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com