martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Il mese di Marzo si chiude con grandi risultati per gli Amatori Libertas Orvieto

Giovedì 17 marzo con il cross per L’Unità d’Italia valido come quarto trofeo C.U.S.I. Lazio di cross-country, si è aperta la terza stagione del circuito running Di Marco Sport. La prova si è svolta su un percorso misto di 1,5 km da ripetere 4 volte per un totale di 6km. Nonostante la giornata non fosse delle migliori dal punto di vista metereologico la manifestazione ha visto al via circa 120 atleti tra cui tre portacolori Libertas. Lo strepitoso Gabriele Filippini secondo, arrivato staccato di appena una ventina di secondi dal fortissimo Alessandro Di Priamo al quale ha ceduto solo nel finale, l’atleta orvietano sta dimostrando gli enormi progressi fatti quest’anno sotto la guida dell’allenatore Piero Foglia e si è del tutto lasciato alle spalle l’infortunio al piede patito in inverno.

Grandissima prestazione anche per Giovanni Ruggeri new entry nella famiglia Libertas che ottiene la ventiseiesima posizione e dimostra grandi potenziali per le prossime prove, bella prova anche per Alberto Pelliccia giunto trentaquattresimo e sempre in lotta per le prime posizioni della sua categoria. Il podio maschile è composto da Di Priamo dell’Atletica Villa Aurelia su Filippini, terzo Pallotta del Bolsena Forum.

In campo femminile è stata una lotta fino all’ultimo tra Bizzarri Podistica Myricae su Bellitto Bolsena Forum divise appena di cinque secondi terza e giunta Giorgetti sempre del Bolsena Forum.

Domenica 20 marzo in una giornata fredda e ventosa un’altra super prestazione per Gabriele Filippini terzo assoluto a Capanne (PG) dove ha partecipato alla classica “Stramarzolina” 24° trofeo Ivano Fora.  La manifestazione che con ben 500 atleti ha battuto il precedente record di presenze, prevedeva due gare competitive, una sulla distanza di 21,097km (mezzamaratona), valevole per il campionato regionale di specialità dove la vittoria è andata a Abdelaziz El Makhrout Atletic Terni con il crono di 1h08’39” e l’altra alla quale ha partecipato Gabriele sulla distanza di circa 9km andata a Cristian Marianelli Olympic Runners Lama 29’17” su Fabrizio Germani Asal Foligno 29’49”. Gabriele con 30’09”, ha ottenuto una grandissima prestazione cronometrica alla media di 3’23” al km nonostante avesse disputato una gara appena tre giorni prima.

Domenica 27 marzo sono stati tre gli atleti della Libertas Orvieto impegnati in delle gare: a Terni Gabriele Filippini sfruttando il buon periodo di forma ha partecipato alla Maratonina di Pasqua gara su strada di circa 10km con ben 240 atleti al via nella quale l’atleta orvietano ha dimostrato di mantenere una costanza di rendimento impressionante cedendo solo nel finale al solito Alessandro Di Priamo conquistando il secondo posto.

A Tarquinia per la classica “maratonina”, quinta tappa del Corri in Tuscia con al via ben 240 iscritti hanno partecipato gli atleti Libertas Luca Scardetta all’esordio stagionale e Paolo Lupi, nell’angusto percorso cittadino di circa 3.8km da ripetere tre volte per un totale di 11.4km i due portacolori orvietani allenati da Piero Foglia hanno ottenuto delle ottime prestazioni.

La gara è stata dominata da De Dominicis Luca dell’Anna Baby Running giunto al traguardo con circa 1 minuto sul nostro Luca Scardetta che sfruttando le sue doti velocistiche ha preceduto nelle ultime battute di gara Cesarini Giorgio della Polisportiva Montalto e Cristian Fois della G.S. Costa D’Argento, buona prova anche per Paolo Lupi che è giunto nono assoluto al traguardo ed è riuscito a mantenere il ritmo dei migliori per buona parte della gara.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com