sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana, ore contate per Luciano Marini

L’ennesima sconfitta dell’Orvietana ha lasciato il segno, il tecnico Marini già vicino all’esonero sotto Natale, torna in bilico a Pasqua.  L’anno scorso l’Orvietana esonerò Fratini dopo la penultima giornata, quest’anno ci sarà il cambio tecnico dopo la terzultima?

Domani mattina la decisione, ma la strada per il tecnico di Arrone sembra ormai segnata.

Con la sconfitta contro il Group l’Orvietana è matematicamente ai playout, se non addirittura in corsa per la retrocessione diretta. Con 33 punti conquistati in 32 giornate chiuderà il campionato comunque con meno punti dello scorso anno quando chiuse a quota 41 grazie alla vittoria all’ultima giornata quando sulla panchina c’era Silvano Fiorucci. Marini insomma ha fatto peggio di Fratini, ad oggi è a meno cinque punti rispetto a quelli conquistati dal collega nelle 32 giornate della scorsa stagione, anche se Marini continuasse a sedere sulla panchina biancorossa e vincesse la prossima partita a Terni salirebbe a meno due da Fratini, poi nell’ultima giornata Fratini non c’era più.

Come sotto Natale, dopo la sconfitta di Civita Castellana, torna in dubbio la permanenza di Luciano Marini sulla panchina biancorossa e sembra proprio rivedere lo stesso finale di stagione di dodici mesi fa con un esonero appena la matematica condannò l’Orvietana ai playout (l’anno scorso avvenne dopo il tracollo di Monterotondo).

Anche le ultime dichiarazioni ai microfoni della stampa nel dopopartita, oltre che le scelte operate dal tecnico, stanno spingendo verso l’esonero. Il problema è trovare il sostituto, non semplice in questo momento della stagione. Tornerà Fiorucci? salterà fuori un nome a sorpresa? Non si troverà nessuno e si proseguirà con Marini? Dubbi che probabilmente saranno sciolti entro domani mattina.

D’altronde la pausa di campionato prevista per il weekend di Pasqua e le due settimane che separano dal prossimo match di campionato suggeriscono che, semmai ci dovesse essere un cambio, va fatto subito per permettere al nuovo arrivato un adeguato periodo di contatto con tutta la rosa prima della prossima gara a Terni contro lo Sporting prevista per domenica 1 maggio.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

13 Comments

  • Marco Gobbino

    Posso provare a calmare la diatriba visto che ho assistito a quasi tutte le partite dell’Orvietana e ho comunque seguito, tramite colleghi, anche le gare in cui non ero presente dal vivo.
    Mai come quest’anno sono stati schierati tanti elementi del posto o comunque frutto del proprio settore giovanile. Inutile ricordare i portieri (Nulli e Pasquini) prodotti nostrani che si sono sempre divisi la maglia numero uno che è quindi sempre stata indossata da un elemento del posto. Nuccioni quando non ha giocato è per infortunio altrimenti sarebbe titolare fisso, anzi il ragazzo di Ciconia è uno dei più forti del gruppo. Frizzi, orvietano doc di ritorno dopo l’esperienza nelle giovanili della Ternana e all’esordio in una prima squadra, ha collezionato tantissime presenze (di fatto è il titolare del ruolo di terzino destro), Ingrosso, Cioci e Chiasso penso che non abbiano bisogno di presentazioni, il nostro lettore ricordava anche Fattorini che ha giocato moltissime partite… insomma rispetto alle precedenti annate tutto si può dire meno che non ci siano stati pochi orvietani in campo, anzi… Poi se uno non segue la squadra non può parlare per sentito dire o per luoghi comuni.
    Il problema è che nel calcio a questi livelli è richiesto di fare solo il calciatore, difficile avere un secondo lavoro o studiare, non è come negli altri sport. Qua è un finto dilettantismo (almeno per gli atleti) che si allenano tutti i giorni e a volte anche mattina e pomeriggio non potendo fare altro e non tutti sono disposti a questo, quindi a volte bisogna cercare altrove. Non è, purtroppo dico io, come in altri sport dove gli atleti possono riuscire a lavorare o studiare all’università (e a volte non ci riescono neanche in altri sport).

    PS su quanto prenda Fiorucci, sono circolate voci di cifre abbastanza alte per un mese. Ma i prezzi in queste categorie questi sono, anzi in giro ci sta anche di peggio. Se il calcio non saprà darsi una regolata penso che arriveranno tempi duri (già questa estate dovrebbero saltare una quarantina di club di Lega Pro), ma per ora questi sono gli standard anche in Serie D.

  • anticalcio

    E MO QUANTO COSTERà IL SIGNOR FIORUCCI?????????????????????
    E POI CARO PAT NON DIRE CAVOLATE,QUEI RAGAZZI QUANDO GLI Và BENE RISCALDANO LA PANCHINA QUANDO GLI Và MALE NON SONO CONVOCATI.:;

  • Luigi

    Ma perchè parlate della Mosconi se non sapete le cose???

    Noi comunque ci Siamo SALVATI!

    Speriamo anche l’Orvietana!

  • Pat

    Come si capisce dal nome usato mi sa che di calcio poco lo segui altrimenti sapresti che nell’Orvietana quest’anno sono titolari Pasquini, Nuccioni, spesso Frizzi, Ingrosso, Cioci, Chiasso che so tutti Orvietani (a parte Ingrosso che però ha fatto tutto il settore giovanile qui a Orvieto) ovvero 6 su 11 sono di Orvieto, trovate se ci riuscite un’altra squadra in D che ha sei del posto in campo! (ah poi spesso gioca Fattorini, ecc)
    poi manco la Mosconi in promozione (due categorie sotto l’Orvietana) riesce a far giocare tutti di Orvieto (mezzi so di roma) a malapena il Ciconia in 1 categoria (3 categorie sotto l’Orvietana) riesce a farlo, ma si è salvata all’ultima giornata!

  • anticalcio

    MA PERCHé NON LA FATE FINITA DE BUTTà VIA I SOLDI X PRENDE QUELLI DA FUORI; E FATE GIOCARE I RAGAZZI DEL POSTO(SEMPRE CHE ANCORA CI SIANO)
    COSI RISPARMIATE E FORSE CI VERREBBE PIù GENTE.AUGURI

  • calciofilo

    Quando qualche mese fa dicevo che il non confermare Fiorucci era una follia,perchè era l’unico che poteva far crescere l’Orvietana sotto tutti gli aspetti,non solo tecnico, si alzavano cori contro di me dicendomi che ero un eversore,un infiltrato di mortolini e della vecchia società, uno che non era tifoso dell’ orvietana ma che voleva solo criticare,insomma tutte sciocchezze del genere. Adesso magari tutti coloro che scrivevano commenti risentiti nei confronti dei miei, quando facevo notare cose palesi come il fatto che se si levano 2-3 occasioni non siamo mai stati squadra, non abbiamo mai fatto un filotto di 4-5 partite senza perdere clamorosamente, non siamo mai stati fuori dai play out ed ora addirittura siamo molto più vicini alla zona retrocessione che alla zona salvezza,dovranno quanto meno dire che forse negando tutto i tifosi che non hanno fatto il bene di questa squadra forse sono loro.E quando ero molto scettico su alcune scelte della societá forse non ero neppure un visionario come mi era stato detto, tant’è che siamo qui a 2 partite dalla fine a rivolgerci ad un allenatore vero che deve fare la seconda impresa. Detto ció dico infine..FORZA SILVANO METTICI UNA PEZZA TU!!!!!

  • beppe

    Vedi il problema non è solo la differenza di “stipendio” tra i due che cmq c’era, ma che uno per venire a Orvieto oltre al suo stipendio voleva tre o quattro giocatori di peso (con altri quattro stipendi molto onerosi da pagare!) l’altro aveva promesso mari e monti con sta banda de mezze cartucce di calciatori che chiedono la metà|!

  • stanco...

    spesso si parla dei problemi economici di una società e quindi si dice che per ragioni di bilancio magari non si può prendere un allenatore con un alto stipendio come per esempio Fioriucci….ma io mi chiedo ha senso prendere un allenatore scarso come Marini, pagarlo comunque tanto perchè non è che lui è venuto qua per i baci…allora perchè non spendere qualcosa in più per l’allenatore e magari poi risparmiare per cambiare l’allenatore a fine stagione…una società seria secondo me deve spendere per quello che serve e risparmiare su quello che si può risparmiare!

  • tifosi incazzati

    era ora..ma ce state pure a pensare..cacciatelu via a sto presuntuoso.fiorucci tutta la vita.. ma nn per fare il traghettatore amici della società ma firmarlo per almeno due stagioni..un grande tecnico e un uomo rispettoso della città e della tifoseria.. il sign marini ce lo ricordiamo quando venne qua da avversario che faceva le linguacce e mandava al quel paese i tifosi orvietani.. nn si è smentito neanche mangiando nel piatto dell Orvietana, anzi ci ha sputato sopra.. sto fenomeno da circo.. via via.. ma neanche fatelo meve da casa.. anzi se gli dovete da li sordi.. chiededegli li danni.. per tutti quelli che ha fatto !

  • calciofilo

    Volesse la provvidenza divina che arrivasse Fiorucci…visto quello che ha fatto l’anno scorso..
    Anche se arriva con 8 mesi di ritardo..

  • CHARLIE

    un solo nome!!!!!SILVANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO FIORUCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com