domenica, Aprile 21contatti +39 3534242011
Shadow

Tava 29 punti contro la Lettonia. Alla Ceprini si esulta

C’è grande soddisfazione in casa Ceprini per la straordinaria prestazione del nuovo acquisto Alessandra Tava che nei mondiali U20 in corso a Novi Sad ha piazzato una gara stratosferica in maglia azzurra.

Europeo, Italia-Lettonia 70-61. Azzurre ai quarti con la Serbia

Vince ancora, la Nazionale Under 20 Femminile all’Europeo in corso di svolgimento a Novi Sad, e il quarto successo in sei uscite vale per la squadra di Nino Molino il passaggio ai quarti di finale come terza classificata del gruppo F.

Le azzurre hanno infatti superato 70-61 la Lettonia al termine di un vero e proprio spareggio: straordinaria protagonista della gara è stata Alessandra Tava, autrice di 29 punti e 5/7 nel tiro pesante ma tutte le azzurre hanno offerto una prova convincente, anche De Pretto e Tognalini hanno chiuso in doppia cifra a quota 12 punti.

Nei quarti di finale l’Italia affronterà la Serbia venerdì 15 luglio alle ore 13.45.

“Potevamo perdere fino a un massimo di 8 punti – spiega Nino Molino – ma le ragazze hanno preso in mano la partita dai primi minuti e sono state brave a rimanere sempre avanti. Al di là dell’ottima prestazione di Tava, voglio sottolineare i meriti complessivi di un gruppo che sin dai primi giorni di raduno ha sempre dato il 100% ed è rimasto unito nelle difficoltà. Non disponiamo di talento straordinario ma abbiamo compensato con l’entusiasmo, il cuore, la voglia di superare l’ostacolo. E’ il risultato migliore ottenuto da questa generazione di giocatrici, che si merita l’accesso ai quarti di finale dopo un paio di Europei sfortunati. Peccato per l’infortunio alla caviglia accusato da Nannucci a pochi minuti dalla fine, speriamo di poterla recuperarla nelle prossime 48 ore”.

Molino ha dovuto fare a meno di Pastorino (bloccata a letto dalla febbre) e di Cigliani, tornata in Italia per aggregarsi con l’Under 19 che venerdì partirà per il Mondiale in Cile.
Con la Lettonia, le azzurre hanno toccato il massimo vantaggio (+13) sulla sirena del secondo periodo grazie alla tripla di Nannucci. Nell’ultimo quarto, Niedola e Kirsteine hanno spinto la Lettonia fino al -3 (62-59) ma immediata è arrivato il gioco da tre punti messo a segno da Tava che ha nuovamente riportato avanti l’Italia.

Italia-Lettonia 70-61 (18-16, 39-28, 56-43)
Italia: Leva, Nannucci 6, Galbiati ne, Madonna 2, Spreafico 2, Bestagno 7, De Pretto 12, Tava 29, Tognalini 12, Pastorino ne, Rulli.
Lettonia: Rozenberga 2, Niedola 14, Brance, Kirsteine 17, Kublacova, Fomina, Sonka, Lagzdina, Guibe, Surkusa 9, Vitola 13, Gotfrida 6.

Risultati di oggi
Gran Bretagna-Olanda 66-70
Italia-Lettonia 70-61
Francia-Spagna ore 20.30

La classifica del girone F
Spagna 4-0, Francia 3-1, Italia 3-2, Gran Bretagna 2-3, Lettonia 1-4, Olanda 1-4.

fonte FIP.it

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com