venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

A Castel Giorgio alle 17 prima uscita dell’Orvietana targata Volpi

A Castel Giorgio,non più a Chianciano, l’amichevole con il Cittanova Interpiana squadra di serie D caklabrese, si gioca domenica 7 alle 17m intantoprosegue il ritiro, ormai mancano gli ultimi due tasselli e la squadra sarà pronta. Il portiere Nulli in prova al Savona in Lega Pro, in settimana arrivati nuovi giocatori, qualche infortunio e un paio di orvietani che hanno deciso di smettere con il calcio.

A due settimane dal via della nuova stagione, a Castel Giorgio si lavora a ritmo frenetico con doppie sedute di allenamento, sia mattutine che pomeridiane. Gli ultimi giorni sono stati caratterizzati da molti eventi. Hanno abbandonato il ritiro diversi giocatori che erano stati presi in prova, su tutti Santu e Invernizzi oltre al portiere Simone Nulli che è in prova al Savona in Seconda Divisione. Sono giunti invece in prova il portiere Maicol Del Gobbo (88), il difensore Roberto Felici (83 dal Venafro), quindi Luca Esposito (89), Francesco Dimilta (89, Santegidiese), Emanuele Variale (91, Scandicci). Confermato Lorenzo Frizzi, il difensore orvietano di proprietà della Ternana quindi continuerà a vestire la maglia biancorossa e sempre dalla Ternana arriva Ciro Cozzolino giovane classe 93.

Nulla da fare invece per alcuni giovani del vivaio biancorosso: Lorenzo Crisanti non si è mai presentato al ritiro facendo intendere la volontà di smettere con il calcio, stesso discorso per Nicolò Passero, assente anche Giacomo Pelliccia che ha preferito andarsene in vacanza piuttosto che mettersi a disposizione di Volpi.

Ormai per completare l’organico serve un attaccante e un difensore centrale, per quest’ultimo lo staff tecnico anche se non vuole fare nomi, fa capire che non ci dovrebbero essere problemi, mentre la tanto agognata punta, dopo l’addio di Invernizzi, potrebbe provenire da qualche squadra di Lega Pro che proprio in questi giorni sta definendo la propria rosa.

Negli ultimi allenamenti qualche problema anche per il neo acquisto Paolo Di Gioacchino, forse uno dei più talentuosi giocatori arrivati. Il giovane ex Montevarchi e Sambenedettese è stato costretto a un ricovero in ospedale, solo tra qualche giorno si avranno notizie sui tempi di recupero. L’Orvietana sembra comunque intenzionata a tesserarlo. Buone impressioni invece hanno destato Rocco Malagnino, Simone Venerelli e Carlo Maria Caligiuri. In questi giorni Tommaso Volpi ha avuto modo anche di conoscere meglio i ragazzi del settore giovanile che sono stati aggregati in prima squadra ovvero: Matteo Barbabella, Matteo Federici, Elia Di Maio, Luca Muccifori, Giovanni Lanzi e Cristiano Graziani.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com