venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

Biagioli si coccola Volpi: “Mi rispecchio nel suo modo di fare, con Cianciulli forma un tandem vincente”

Il presidente dell’Orvietana torna a smentire, in un’intervista comparsa oggi sul Giornale dell’Umbria, che ci siano analogie con quanto accaduto in passato a Volpi: “Molta gente è prevenuta nei confronti di Volpi, non temo che Orvieto si trasformi in una nuova Montevarchi”.

 

Un’intervista che fa chiarezza, quella comparsa oggi sulle pagine del Giornale dell’Umbria raccolta da Roberto Barbacci. Biagioli, all’indomani della netta vittoria contro la capolista, elogia Volpi, non solo per le scelte tecniche.

 

Questo uno stralcio dell’intervista rilasciata, che potete trovare per intero sul Giornale dell’Umbria di oggi martedì 11 ottobre:

 

“La squadra è stata costruita con poche risorse, ma quando si va in campo i soldi lasciano il tempo che trovano”

 

“Molta gente è prevenuta nei confronti di Tommaso Volpi ma a me di ciò che è accaduto lo scorso anno a Montevarchi o da altre parti in passato poco importa. Ho scelto Volpi e Cianciulli apprezzandone le qualità tecniche e di costruzione della squadra, facendo loro presente quale fosse il budget e la situazione nella quale avrebbero operato. Non temo come si sente dire in giro da qualche addetto ai lavori che Orvieto possa trasformarsi in una nuova Montevarchi, semplicemente perché è la società che tiene sotto controllo il bilancio, non l’allenatore o il direttore sportivo. E anche se non è un mistero che le forze economiche sono quelle che sono, l’Orvietana per ora può andare avanti per la sua strada”.

 

“A me basta che ne mettiamo sei dietro di noi, poi se si fa qualcosina di più ben venga. Sarebbe fantastico arrivare a marzo avendo già toccato quota 40 punti per togliersi qualche soddisfazione, ma non è nelle nostre priorità. Il 5-0 di domenica non deve traviarci, anche se è stato senza dubbio meritato. Le parole di Volpi nel dopogara? Anch’io sono dell’idea che meritavamo di vincere a Castel Rigone, dunque non posso che trovarmi concorde. Tommaso è uno che non usa mezze misure e dice quel che pensa e personalmente mi rispecchio molto nel suo modo di fare”.

 

One can seek www.customwritingassistance.com/ to establish a classroom culture that values and encourages learning, and makes its attainment something that everyone celebrates

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

8 Comments

  • staples

    ciccio e quando vuoi criticare cosa dici allora!! date spazio anche al settore giovanile,quest’anno con le persone giuste al posto giusto ecco i primi risultati;un bravo a Olimpieri,Bellini,Torroni(sia padre che figlio).

  • Filippo Gamba

    Complimenti al mister e al DS perchè hanno lavorato benissimo.Grazie e buona stagione.Un tifoso.

  • ciccio

    IL mio non era certo una critica alla squadra o alla campagna acquisti,ritengo che con una squadra cosi’, di nuovo Biagioli in forza piena,sarebbe opportuno mettere una persona vera al comando,tutto qui.
    Non credo sia uno scandalo esternare le proprie opinioni.
    Oltremodo ritengo che sia il Mister che il ds abbiano lavorato benissimo.
    grazie

  • Marco Gobbino

    In effetti è proprio così, anche nel basket (3 vittorie su 3, in testa alla classifica a punteggio pieno) si stanno scannando (andate a leggere i commenti), l’Orvietana questa settimana ha vinto tutte le partite che c’erano da vincere (Serie D, Juniores, Allievi, Esordienti, Giovanissimi…) eppure è tutta una critica.

  • ciccio

    Orvietano scusami ma queste persone ti mancano tanto,se non ne puoi fare a meno vai A CHI L’HA VISTO.Per Nulli abbiamo Pasquini,per fare il dg come Lanzi ci vuole poco,gestire in quella maniera lo sanno fare tutti,l’anno passato e’ stato Moneti che ha comandato tutto,questo anno Cianciulli e Volpi hanno pensato a tutto,non ti nascondo che io sono un po’ nostalgico e penso sempre che i dg non si inventano,era meglio quando c’erano altri personaggi che ricoprivano questa carica.

  • orvietano dop.

    Scusatemi ma non si sente piu’ parlare del direttore generale,scusatemi ma che fine ha fatto? L’anno passato era sempre sui rotocalchi e sui giornali,dopo gli appelli iniziali si e’ dileguato e non lo vediamo nemmeno piu’ alla partita con la dirigenza,e’ dimissionario come il presidente?Una domanda ma Nulli e’ ancora in forza all’Orvietana?Perche’ e’ sparito anche lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com