giovedì, Aprile 18contatti +39 3534242011
Shadow

Juniores col mal di trasferta: gioca bene (tre legni!) ma rischia di perdere, acciuffa il 2-2 nel finale

A Castel Rigone sembrava una gara facile sulla carta, ma i biancorossi, sempre vincenti in casa, continuano a non trovare i tre punti lontano da Orvieto. La doppietta di Graziani negli ultimi dieci minuti evita la beffa.

CASTEL RIGONE – ORVIETANA 2-2

CASTEL RIGONE: Casuso, Marri, Bastianini, Tinca (Cardinali), Ciccone, Maselli, Bocciarelli (Taylor), Bellavita, Tutarini, Bodo, Luna. A disp.: Cerbone, Patiti, Assalve. All.: Brachini

ORVIETANA: Barbabella, R. Graziani, Colasanti, Pezzola, Di Maio, Ragno, Grassini (Pepe), Arcangeli, De Matteo, Sisti (Cherubini), Baldelli (C. Graziani). A disp.: Roncella, Montagnolo, Parrino, Staiano. All.: Olimpieri

ARBITRO: Volpi di Foligno

MARCATORI: 12’ pt Maselli, 32’ pt Luna (CR), 34’ st rig. e 43’ st C. Graziani (O)

Proprio non ce la fa la Juniores di Olimperi a trovare il successo esterno. Dopo aver battuto lo Spoleto in casa ed essere arrivata al terzo posto in classifica, la trasferta di Castel Rigone, contro una squadra con soli 7 punti in classifica, sembrava un ottimo trampolino di lancio verso l’altissima classifica. Invece alla fine i biancorossi hanno dovuto sudare per trovare il pareggio visto che a dieci dal termine erano sotto di due reti.

Orvietana sempre giovanissima, in lista troviamo 14 giocatori classe 94, due 95 e due 93. Nessun aiuto dalla prima squadra, anzi ormai è la prima squadra a portar via giocatori alla formazione di Olimpieri costretto a dosare i minuti dei ragazzi che ventiquattrore dopo saranno in panchina con Volpi. E’ proprio il caso di Cristiano Graziani che ha evitato la sconfitta con due reti nel finale, ma che è stato impiegato neanche un’ora proprio perché convocato da Volpi per la trasferta di Città di Castello.

E’ allora Sisti a partire in attacco e giuà al primo minuto si invola sul filo del fuorigioco e a tu per tu con il portiere conclude malamente. Passano pochi minuti e De Matteo serve sempre Sisti che da ottima posizione non trova la porta. Ma dopo queste occasioni arriva il gol dei padroni di casa: su un calcio d’angolo, ottima triangolazione in area e gran tiro dalla media distanza di Maselli e palla all’incrocio. Al 20° Ragno su respinta del portiere di casa, calcia un pallonetto e colpisce in pieno la traversa. Sembra proprio una partita stregata per l’Orvietana. Tanto che verso la mezz’ora arriva il raddoppio rigonese: ripartenza veloce con tre passaggi e tiro dal limite dell’area, Barbabella respinge il pallone, ma sulla ribattuta Luna insacca.

Nel finale di tempo Sisti più volte va via sulla destra e mette al centro, ma nessuno riesce a spingerla dentro. Al 37° si infortuna Baldelli ed entra Graziani C.

Nella ripresa ancora Orvietana sfortunatissima: la gran botta da fuori di Arcangeli coglie il palo interno e la palla che corre sulla linea, poco dopo De Matteo da fuori area a giro e ancora traversa. Dopo tre legni colpiti e un sacco di occasioni mancate, è incredibile come la gara volga al termine con il Castel Rigone avanti di due reti. Un Castel Rigone che solo poche volte nel secondo tempo approfitta degli spazi e quando ci riesce ci pensa un super Barbabella a chiudere la saracinesca, in un caso con una tripla parata nella stessa azione, roba da non credere!

Ma finalmente all’ 80° Graziani C. salta un avversario in area che in scivolata prende la palla con le mani, rigore che Graziani trasforma dopo respinta del portiere.

Ma non è finita perché quasi al 90’ sempre Graziani C. salta due avversari in area e trafigge il portiere in uscita.

 

CLASSIFICA:

Arezzo 24

Flaminia e Sansepolcro 16

Group Castello e Spoleto 15

Orvietana 14

Sansovino 13

Sp. Terni 11

Todi 10

C. Rigone 8

Pianese 7

Deruta* e Trestina 4

Pontevecchio* 0

Deruta e Pontevecchio una partita in meno.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com