lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Stangata sul Ciconia: Broccatelli e Cioci squalificati, brutto infortunio per Sarpano

Broccatelli squalificato fino al 26 ottobre, una giornata a Cioci, rottura del legamento crociato per Sarpano e tanta amarezza dopo la sconfitta di Avigliano viziata, come confermano in casa biancoblu, da un discutibile arbitraggio del signor Paolo Brodoni di Terni.

Cioci salta solo il prossimo turno, si temevano due giornate, mentre per Sarpano, che domenica era stato portato con urgenza all’Ospedale di Terni, i controlli medici hanno confermato ciò che lui, purtroppo per la seconda volta in carriera, aveva previsto dopo il colpo ricevuto e non meritevole del cartellino giallo ovvero la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

E’ stato, il duro fallo su Sarpano, l’ultimo episodio di una partita gestita male che ora priva il Ciconia, contro la capolista Amerina, di due giocatori e del suo allenatore, alla prima squalifica in carriera, finito sul referto dopo aver perso più volte la pazienza nel corso del match.

Broccatelli torna a mente fredda sulla partita, ribadendo la delusione, incoraggiando i suoi ragazzi e rincuorando lo sfortunatissimo Sarpano:

Sono ancora amareggiato e dispiaciuto per aver assistito ad una delle più convincenti prestazioni della mia squadra che ha dimostrato, nonostante alcuni fattori avversi, di avere grande carattere. Purtroppo paghiamo dazio per la giovanissima età media della rosa che sono convinto possa solamente migliorare partita dopo partita. Usciamo gravemente danneggiati solo sul campo ma non nel morale. Siamo pronti a ripartire senza due giocatori che avevano segnato positivamente il nostro inizio di stagione: Cioci e Sarpano. Cioci salterà la prossima contro la capolista Amerina, tornerà per la dura trasferta di Fratta Todina, mentre con l’infortunio di Sarpano perdiamo un giocatore di qualità e quantità che, grazie alla sua duttilità, può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Uno di quelli insostituibili, per capirci, che ultimamente avevamo scoperto avere, con grande piacere, anche il vizio del gol. Il sottoscritto, la squadra e la Società gli staremo vicini durante la riabilitazione in attesa del recupero. Nonostante ciò siamo pronti a ripartire già dalla prossima col piglio di sempre aspettando con la giusta concentrazione altre prove di maturità. Per quanto mi riguarda ho tanti difetti e quello principale è che NON MOLLO MAI!”.

Un grande un bocca al lupo a Sergio Sarpano, protagonista di un grande inizio di stagione, anche dalla redazione di OrvietoSport.

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com