mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Prova di forza della U17 maschile Libertas Orvieto

Ritornano a casa a mani piene i ragazzi di coach Lisei dalla trasferta di
Terni. Orario di gioco quasi impossibile (16,30), giusto il tempo di chiudere
gli zaini al suonare della campanella, mangiare un boccone al volo (a
proposito, coach raccomanda sempre pastasciutta, prosciutto crudo e parmigiano,
da evitare assolutamente panino con porchetta e simili!!!!), viaggio in auto
ripassando fisica per la verifica del giorno dopo. Rettangolo di gioco assurdo,
pareti a ridosso, divieto assoluto di battere in salto, anzi, in più di un
occasione i dorsi delle mani hanno levigato i muri, facendo risparmiare tempo e
denaro per la prossima tinteggiatura!!!!!!

Sestetto di partenza vede il solito Impannati a dirigere i ruoli,  Palmucci
contromano, Pesci e Biancalana bande, Orlandi e Volpe centro, Simonetti libero,
Viscardi, Massi e Marsiantonio pronti a dare il loro contributo allorquando le
circostanze lo richiedono.

Partita non esaltante, i presenti (pochi, come spesso capita con il volley)
hanno assistito ad un match contraddistinto da sprazzi di buon gioco unito a
scambi di minivolley. Una partita da archiviare e soprattutto da coglierne i
lati negativi, esaminarli e metterli a nudo. Il lavoro costante svolto durante
gli allenamenti, la partecipazione unanime, l’interesse rivolto al
conseguimento di un obiettivo, sono alla base del quotidiano. E’ chiaro che, la
partita storta può capitare a chiunque, e comunque, ma che non diventi, come
spesso accade, un alibi. Bisogna mettersi al servizio della squadra, la meta da
raggiungere è la vittoria, non la prestazione personale. Si può prediligere un
ruolo rispetto ad un altro, per predisposizione o per puro piacere, ma le
scelte adottate dal coach sono obbligate anche da cause di forza maggiore, e
comunque, onesto ricordarlo, è sempre egli che, mettendoci la faccia, ne paga
le conseguenze.

Ora si fà sul serio, Bastia e Città di Castello sono alle porte, non esistono
più giustificazioni.

Per la cronaca:
Polisportiva CLT Terni – Libertas pallavolo Orvieto      0 – 3      (23-25)
(23-25) (21-25)

Polisportiva CLT Terni: Astolfi, Diamanti, Falcinelli (K), Luzzi, Marcelloni,
Massarelli, Moracci, Pacifici, Panerai, Serantoni, Spalazzi, Berruti (L), all.
Pepponi, vice all. Allegrini.

Libertas pallavolo Orvieto: Biancalana Nicola 3, Impannati Andrea 2,
Marsiantonio Giordano 3, Massi Giulio, Orlandi Luca 2, Palmucci Simone (K) 26,
Pesci Paolo 1, Viscardi Valerio, Volpe Mattia 6, all. Lisei Fabrizio.

Prossimo appuntamento, con l’U17, è per il giorno 16.11.2012, ore 19,30, a
Foligno, contro l’Edilpac.

a cura di Frealdo Plevo.They reinforced me, their third son, in whatever successes I had you can check here in school

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com