lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana – Torgiano: chi vince non dovrà più guardarsi alle spalle

Entrambe a quota 22 appena fuori dalla zona calda, si affrontano al Muzi domenica alle 14.30. Intanto il Città di Castello dovrebbe di nuovo rinunciare a giocare.

All’andata fu il primo punto conquistato per l’Orvietana in quel di Torgiano, dopo due nette sconfitte contro Castel del Piano e Gualdo. Il girone di ritorno è invece iniziato con 4 punti in due partite e ben 6 reti segnate. Ma la classifica per l’Orvietana non è ancora tranquilla, appena una la lunghezza di vantaggio sulla zona playout, proprio come gli avversari che i biancorossi si ritroveranno davanti domenica al Muzi. La Vis Torgiano ha sempre subito gol in trasferta, ha gli stessi punti dell’Orvietana ma ottenuti con una vittoria in meno, tre pareggi in più e due sconfitte in meno rispetto alla squadra della Rupe. Sempre guardando i numeri poche sono le differenze nella casella dei gol segnati (19 per i perugini, 21 per gli orvietani), mentre la difesa del Torgiano ha subito ben 10 reti in meno di quella biancorossa (16-26). Numeri però che devono tenere conto anche del fattore campo, infatti i gialloblu presentano una netta differenza tra gare disputate in casa e in trasferta, basti pensare che tra le mura amiche non hanno mai perso (il “Fausto Braca” è l’unico campo inviolato di tutta l’Eccellenza) mentre lontano da Torgiano il rendimento scende drasticamente. Dopo un periodo di crisi però la squadra allenata da Montecucco è tornata ad ottenere un successo esterno nell’importantissimo scontro diretto di Marsciano contro la Nestor, un 3-1 che ha trascinato i torgianesi fuori dalla zona pericolosa, speppur di un soffio. Capocannoniere della squadra è Sisani con 5 reti.

L’Orvietana nel frattempo sembra aver trovato l’assetto giusto, come confermato dalla netta inversione di tendenza alla voce “gol segnati” nelle ultime uscite. Tutto sembra migliorato da quando Cavalli ha scelto di posizionare un altro attaccante accanto ad Alterio, di schierare Sinisi dietro alle punte e riprostinare la linea a tre davanti alla difesa. Restano da valutare le condizioni di Savi, per il resto non dovrebbero esserci grosse sorprese rispetto alle formazioni delle ultime uscite. L’obiettivo è risalire la classifica quanto basta per navigare in acque tranquille.

A proposito di classifica, in settimana è arrivato il punto di penalizzazione, e la sconfitta a tavolino, per il Città di Castello che non si era presentato a Santa Maria degli Angeli per la gara contro l’Angelana e sembra che anche domenica prossima i tifernati non scenderanno in campo in casa contro il Castel del Piano, queste la parole del patron Ivano Massetti in forte polemica con l’amministrazione comunale: “Il Comune non ci viene incontro e noi falsiamo il campionato di Eccellenza. Non scenderemo in campo per tre partite, poi torneremo a giocare perché comunque vogliamo mantenere il titolo e salvarci. Pazienza per i tre punti di penalizzazione, ma qui bisogna dare un segnale forte”. Se Massetti sarà di parola dunque, domenica non si disputerà la gara contro il Castel del Piano e l’altra squadra a benificiare di questa decisione sarebbe la Tiberis la settimana seguente.

Orvietana – V. Torgiano è in programma domenica 13 gennaio alle ore 14.30 allo stadio Muzi di Orvieto.

Arbitro: Federico Menichetti di Perugia, assistenti: Paolo Marcomigni di Perugia e Gianpietro Mariani di Perugia.

 

Eccellenza, 3° giornata di ritorno:

Città di Castello – Castel del Piano

Narnese – Tiberis

Nestor – Cannara

Nocera – Gualdo

Orvietana – Vis Torgiano

San Sisto – Angelana

San Venanzo – Group Castello

Villabiagio – Subasio

 

CLASSIFICA

Nocera 31

San Sisto 31

Narnese 30

Angelana 29

Castel del Piano 27

Group Castello 27

Subasio 26

Gualdo 24

Villabiagio 23

Orvietana 22

Vis Torgiano 22

Tiberis 21

Cannara 17

San Venanzo 14

Nestor 14

Città di Castello 9*

* 1 punto di penalizzazione.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com