sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

La Telematica torna a Porano con un derby storico

La Telematica dopo due sconfitte consecutive in terra toscana ritrova il calore del proprio pubblico domenica 17 in quel di Porano affrontando , nel primo derby del girone di ritorno, quel Gubbio che all’andata inflisse la seconda sconfitta del campionato dopo una gara di ottimo spessore tecnico.

Le novità della squadra eugubina in questo anno sportivo riguardano la conferma di quasi tutto il roster dello scorso anno con molti giovani del ’95 e ’96 inseriti dal vivaio. I veterani Fiorucci, Brunetti e Cappannelli e i “senatori” Martina e Gabrielli affiancati dai vari Maurizi, Venturi, Ambrogi, Pettinacci e quest’anno da Giovanni Puleo cercheranno di trovare quella salvezza matematica con un po’ di anticipo rispetto lo scorso anno in un girone tosto e competitivo dove militano esperte società toscane.

Il nuovo arrivato Giovanni Puleo,è un dinamico giocatore di categoria superiore di 203 cm., l’anno scorso al Fossombrone in B2, è risultato uno dei migliori realizzatori della categoria ed è subito entrato in sintonia col progetto di valorizzare e crescere i giovani del vivaio. Cercherà di dare centimetri e precisione al tiro dopo la partenza del pivot Angeletti (al Gualdo in serie C regionale) e della guardia Anglani (in DNC con Umbertide).

Alla guida della prima squadra è stato riconfermato Paolo Pierotti che si occupa anche della Under 19 e dei ragazzi della Under 15 Eccellenza insieme al collaudato Stefano Spogli.  Gli avversari di turno sono una squadra di tutto rispetto, magari con rotazioni limitate, ma con giocatori di grande valore, specialmente nel reparto lunghi dove Puleo (15,2 pt. a partita)  e Martina (14 pt.) hanno ben pochi rivali nel nostro girone e si aggiunge a loro anche il giovane Cappannelli, capace di una media di 12,3 pt ad allacciata di scarpe; tanto per presentare il loro frontcourt basta dire che in tre producono il 60% dei punti totale della propria squadra. Non certamente da meno il pacchetto degli esterni, composto dal’ottimo playmaker Gabrielli, tanto ordine esperienza e carisma, dalla guardia Fiorucci e dall’altro esterno Brunetti, al momento infortunato, tutti e tre capaci di circa 10 pt di media ciascuno a gara. Il loro gioco è molto lineare e efficace, anche perchè la grande tecnica dei loro lunghi li porta a correre molto bene in contropiede, saggiamente innescato da Gabrielli, difficilmente hanno pause durante la gara e riescono a gestire nel migliore dei modi ogni situazione. Sarà senza dubbio una partita impegnativo per i ragazzi orvietani che per la prima volta dopo tre mesi si presentano al completo a questo importante appuntamento dove è sicuramente necessario dare una risposta positiva all’allungo mostrato domenica dalle squadre che li precedono di due lunghezze come Empoli, Monsummano e Bottegone.

 

girone E

 Vivecard Pontedera

16/02

Bernassola Andrea, Valleriani Daniele

18:30

 Cogenlab Umbertide

 Lorex Sport Pelago

16/02

Desideri Emanuele, Venditti Giuliano

18:30

 Webkorner Montevarchi

   

 Koi Pack Empoli

16/02

Cassiano Gianluca, Paccarie’ Alessio

21:15

 Reale Mutua Perugia

   

 Valentina’s Bottegone

16/02

De Prisco Giuseppe, Marino Antonio

21:15

 Solbat Piombino

   

 Telematica Italia Orvieto

17/02

Guarino Marco, Barbiero Marco

18:00

 Cementerie Barbetti Gubbio

   

 Basket San Vincenzo

17/02

Patti Simone, Di Luzio Francesco

18:00

 Meridien Monsummano

   

 Bama Altopascio

17/02

Zaccarelli Andrea, Picchi Mirko

18:00

 Galli S.G. Valdarno

   

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com