lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Gandola tra i migliori velocisti Italiani

Ai campionati italiani individuali assoluti indoor di Ancona , trasmessi su Rai sat sport, il forte atleta orvietano allenato Salvatore Turco arriva alla semifinale dei 60m , la gara più competitiva e spettacolare del programma indoor , grazie ad un brillante 6”93 in batteria, dove purtroppo correndo in 7”00 non riesce a qualificarsi per la finale.

Nonostante l’ottima prova c’è un po’ di rammarico nello sprinter orvietano perché giunto alla manifestazione più importante dopo alcuni giorni di influenza e antibiotici che ne hanno sicuramente pregiudicato la prestazione soprattutto nella semifinale ,dove non è riuscito a confermarsi ai suoi livelli, che gli avrebbero potuto aprire le porta di una finale che rimarrà nella storia grazie al record italiano di Micheal Tumi.

Infatti questa edizione dei campionati nazionali individuali verrà ricordata molto a lungo per i ben tre record Italiani ottenuti nel giro di un’ora e mezza , il primo è stato quello nell’alto di Silvano Chesani (Fiamme Oro) con 2,33 proseguendo poi dalla junior Roberta da Bruni (Studentesca CaRiRi) salita a 4,60 nell’asta per finire con lo stratosferico record di Micheal Tumi nei 60 con 6”51 la gara di elevatissimo contenuto tecnico.

Sempre nella stessa manifestazione un’altra orvietana in gara Ilaria Galli che gareggia con i colori della Firenze Marathon che ottiene un prestigiosissimo 6° posto sulla 3 km di marcia dove con 14’11”93 nella gara vinta dall’atleta delle Fiamme Gialle Antonella Palmisano con 12’53”63.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com