Orvieto Basket U14 Elite vince a Spoleto la prima gara dei quarti

Questo articolo è stato letto 1578 volte

Bella gara a Spoleto per gli U 14 di Olivieri nel quarto di finale di andata per il campionato Elite di categoria Umbra.

I ragazzi orvietani oltre a strappare mezzo biglietto per le final four di Ellera dovevano vendicare la sconfitta subita contro gli spoletini nel girone di ritorno della regolar season.

Partono subito forte gli orvietani con belle giocate sia di squadra che individuali, mordendo in difesa sui migliori avversari chiudendo il 1 quarto sul 19-27.

Nel 2 quarto Orvieto brekka ancora uno Spoleto che non riesce a contenere ne il gioco in velocita ne quello a difesa schierata dei ragazzi di Olivieri. Si val al riposo sul 31-48.

Al rientro dal riposo lungo i nostri ragazzi rifiatano e Spoleto tira fuori i denti , difesa aggressiva e tiro rapido mettono in difficolta’ gli orvietani riducendo il gap fino al -8. Ma con la tripla allo scadere del 3 quarto da oltre meta’ campo di Radicchi chiude il 3 quarto sul 49-61.

Nell’ultima frazione i nostri tornano a comandare il gioco e chiudendo la partita molto prima del fischio finale.

Allo scadere sara’ 63-85 un risultato che mette una buona ipoteca sul raggiungimento delle final four.

Sugli scudi Russo con 18 punti di cui 16 nei primi due quarti ,Radicchi con 15 e un secondo tempo di grande intensita’ e Mattioli A. con 15 costante per tutta la gara e scatenato in contropiede.Ma bene tutti i ragazzi che giocando uniti portano a casa una vittoria importante.

La gara di ritorno valevole per l’accesso alle Final Four di Ellera si disputerà al Palaporano martedì 28 alle ore 18.00.

SPOLETO – ORVIETO : 63-85

PARZIALI: 19-27 12-21 18-13 14-24

SPOLETO: Bartoli 16, Castellani 7, Cuozzo 6, Vestrelli 2, Ferri 9, Morlino 0, Scarabottini 8, Gennenzi 2, Napoletano 13. All. A.Cappelletti.

ORVIETO: Polegri 4, Forbicioni 0, Giorgini 7, Formica 2, Mattioli S. 10, Mattioli A. 15, Radicchi 15, Russo 18, Lipparoni 10, Calderini, Dubini 4. All. Leonardo Olivieri.

ARBITRI: Curiotto e De Laurentiis.

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *