mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Telematica sfiora il colpaccio a Rieti

Sul campo della seconda in classifica Rieti, squadra che può vantare due sole sconfitte in questo campionato con Pescara e Senigallia, la Telematica disputa la sua migliore prestazione in trasferta fra quelle fin qui disputate. Ancora priva di due pedine importantissime come il lungo Candido ed il giovane play Ciriciofolo la squadra di coach Brandoni affronta con il piglio giusto una partita sulla carta abbastanza proibitiva.

Le difficoltà iniziano già dopo la palla a due quando Giampaoli con una tripla porta i Reatini al 5° sul 13-5 mentre nelle fila orvietane sia Negrotti che Agliani si trovano già con due falli come Scodavolpe per Rieti. Saranno Marcante e Mirone al 7° a riavvicinare la squadra della rupe ai forti laziali, 15-11. Saranno però i lunghi Feliciangeli e Caceres a produrre un parziale di 8 a 0 che permetterà ai bianco-celesti di chiudere il primo quarto sul 23-11. Nel secondo quarto , al 12° Agliani con cinque punti consecutivi riavvicina i suoi a -7 (23-16) , ed ancora al 18 sarà Mirone a consolidare questo distacco (27 a 20). Al 19° saranno le triple di Benedusi per Rieti e Rovere per i biancorossi a portare le due sqadure sul 30 a 23 ma cinque punti consecutivi della coppia Ferraro-Giampaoli ricaccia indietro il tentativo di rimonta orvietano chiudendo il secondo quarto sul 35 a 23. Nella terza frazione due triple in successione di Agliani e Rovere seguite da un canestro di ottima fattura di Marcante, che chiuderà ottimamente l’incontro in doppia-doppia, accorciano di nuovo il divario al 24° sul 41-33. La squadra di coach Nunzi non ci sta a farsi riprendere e quattro liberi della coppia Benedusi-Ferraro riportano a 12 il distacco fra le due compagini al 26°. Al 28°, Agliani, con cinque punti consecutivi, riporta Orvieto a -7 (45-38) ma il fallo dell’ala orvietana su tiro da tre di Giampaoli riporta il distacco in doppia cifra al 29° (51-40). Ci penseranno Rovere dai 6,75 e Marcante in contropiede a sancire, al 30°, il risultato sul 51-47. Nella quarta ed ultima frazione, dopo che Rovere porta al 33° a due lunghezze la propria squadra , fino al termine i distacchi fra le due contendenti saranno sempre minimi. Impatta infatti Marcante con un canestro da manuale al 34° ( 51-51) ed ai due liberi di Caceres risponderà Negrotti, gravato di quattro falli, sempre dalla lunetta così da impattare ancora al 35° (55-55). Al 36° Ferraro, miglior realizzatore fra i suoi con 16pt, porta a tre i punti di vantaggio (58-55) ma ancora Negrotti dalla media riavvicina Orvieto ( 58-57) al 36°. Rieti sembra meno lucido dei primi due quarti mentre Orvieto galvanizzato dalla rimonta tenta il tutto per tutto. Così sarà 60-59 con grande penetrazione di Palmerini e ad un minuto dal termine i punti dalla lunetta di Ferraro, a seguito del quinto fallo in attacco di Agliani, sembrano ipotecare la vittoria laziale (63-59) . Ma Orvieto non ci sta così una tripla dall’angolo a 30 secondi dal termine di Negrotti porta ancora ad una sola lunghezza il distacco fra le due squadre oramai stremate dalla fatica. Dopo una buonissima difesa biancorossa a 7 secondi dal termine recupera palla Marcante che corre in contropiede con la palla della vittoria che però viene spazzata via da un ottimo recupero di Scodavolpe , recupero che consentirà a Ferraro, una volta ricevuta la palla, di lanciarla sulla sirena dalla metà campo, insaccandola nella retina così da sancire definitivamente la vittoria alla squadra di casa.

Ora per la Telematica, rinfrancata dalla prestazione odierna, con la speranza di recuperare qualche infortunato, ci sarà domenica al Palaporano il delicato incontro con Fondi che la precede in classifica con soli due punti ma squadra di ottimi talenti fra i quali il capocannoniere del campionato Liliu.

NPC Rieti – Telematica Orvieto 66 – 62

Parziali: 23-11 12-12 16-24 15-15

Arbitri: Dionisi e Vita di Ancona.

NPC Rieti: Giampaoli 11, Benedusi 11, Feliciangeli 6, Caceres 15, Ferraro 16, Musso 2, Scodavolpe 5, Mascagni, Ponziani n.e., De Pippo n.e.

Telematica Orvieto: Agliani 16, Rovere 15, Palmerini 2, Mirone 8, Marcante 12, Negrotti 9, Battistelli n.e.,Biagioli n.e., Trinchitelli n.e., Quercia n.e.

 

Risultati 10° giornata di Andata

Rieti – Orvieto 66 – 62
Latina – Eurobasket Roma 80 – 57
Pescara – Giulianova 70 – 58
Stella Azzurra Roma – Vasto 71 – 81
Palestrina – Valdiceppo 80 – 69
Senigallia – Porto S. Elpidio 64 – 57
Fondi – Poderosa Montegranaro 81 – 82

 

Pt G V P F S
Latina 18 10 9 1 746 601
Pescara 16 10 8 2 745 656
Rieti 16 10 8 2 738 607
Vasto 14 10 7 3 709 627
Senigallia 12 10 6 4 670 653
Giulianova 12 10 6 4 644 659
Eurobasket Roma 10 10 5 5 706 733
Porto S. Elpidio 10 10 5 5 681 723
Stella Azzurra Roma 8 10 4 6 640 706
Poderosa Montegranaro 8 10 4 6 714 733
Palestrina 6 10 3 7 672 683
Orvieto 6 10 3 7 602 662
Fondi 2 10 1 9 637 738
Valdiceppo 2 10 1 9 636 759

 

11° giornata di Andata

Poderosa Montegranaro – Rieti
  domenica 15 dicembre 2013 h.18.00
Eurobasket Roma – Palestrina
  sabato 14 dicembre 2013 h.19.00
Valdiceppo – Pescara
  sabato 14 dicembre 2013 h.21.15
Giulianova – Stella Azzurra Roma
  domenica 15 dicembre 2013 h.18.00
Vasto – Senigallia
  sabato 14 dicembre 2013 h.21.00
Porto S. Elpidio – Latina
  domenica 15 dicembre 2013 h.18.00
Orvieto – Fondi
  domenica 15 dicembre 2013 h.18.00

 

 

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com