lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra a La Spezia. Girandola di ex in campo tra le spezzine

Dopo la sosta legata allo svolgimento della Final Four di Coppa Italia, riprende il campionato con lo svolgimento della settima giornata del girone di ritorno. L’Azzurra Ceprini Orvieto si recherà a La Spezia (tra le fila delle spezzine le ex Reke, Striulli e Buccianti) per affrontare la squadra che la precede in classifica, 16 punti per le liguri, 10 per le orvietane.

All’andata fu una bellissima partita, vinta di tre punti nel rush finale, dopo un primo quarto da dimenticare ma ribaltata nel secondo. Molte cose sono cambiate da allora per entrambe le squadre: Orvieto non dispone più né di Ada Puliti, passata ad Umbertide, né di Elisa Buccianti, passata proprio a La Spezia, ma può contare sull’apporto di Irene Pieropan, mentre  La Spezia non ha più tra le sue fila la playmaker americana Lindsey Moore (che nelle 8 partite giocate ha prodotto  15 punti di media a partita con il 47,5% nei tiri da tre), sostituita appunto da Elisa Buccianti.

La squadra ligure proviene da 3 sconfitte consecutive, maturate però negli scontri con le prime tre in classifica, in casa contro Ragusa e in trasferta a Schio prima e ad Umbertide poi.

Analizziamo il quintetto della Carispezia: nel ruolo di play dovrebbe partire Erika Striulli (2,1 assist a partita), lo scorso anno ad Orvieto, affiancata da Silvia Favento (1,7 assist a partita) e Marcella Filippi nel ruolo  di guardia ed ala, sotto canestro un’altra vecchia conoscenza dei tifosi orvietani, l’ala pivot  lettone Lauma Reke e la pivot americana Marie Malone (14,1 punti e 8 rimbalzi a partita). Primi cambi Elisa Buccianti, Giulia Manzotti, Cristina Russo e Antonella Contestabile.

E’ una partita dal pronostico aperto, se solo le nostre ragazze riusciranno ad interpretare anche in trasferta il “credo” di coach Valentinetti, basato su una grande aggressività difensiva, e se le tre “straniere” avranno un rendimento di buon livello e in contemporanea, cosa questa accaduta raramente finora. Si attendono conferme positive dal gruppo delle italiane, a partire da Bove,  Gaglio, Pannella e Pieropan, oltre al consueto  contributo fornito da capitan Baldelli, per continuare a costruire insieme, tassello dopo tassello, il “progetto Orvieto”.

In questa settima di ritorno ci sono due scontri diretti molto interessanti in funzione dell’obiettivo play off,  Chieti – San Martino di Lupari e Cagliari – Priolo ma, a prescindere dai risultati che scaturiranno,  vincere a La Spezia sarebbe veramente una conferma della crescita della squadra ed una grande prova di maturità.

Palla a due alle ore 18 di domenica 23 febbraio al PalaMariotti di La Spezia. eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

The epgy online high school, which has grown from 30 to 360 students in the past six years, employs a synchronous learning model, so all the students have the opportunity to communicate with their peers, http://pro-essay-writer.com/ as well as their teacher, in real time

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com