sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

In Seconda, la Romeo Menti esce vittoriosa dal match contro il Passignano

di Niccolò Bambini

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

L’incontro si apre con la classica fase di studio, che dura per i primi venti minuti.

Al 23′, prima grande occasione per la Romeo Menti: Renzetti, dopo aver saltato due uomini, calcia appena dentro l’area di rigore, ma colpisce il palo. Al 32′ altra grande occasione per D’Accardio, che manda alto da posizione invitante, su un ottimo cross di Ciuco.

La squadra di casa denota una buona organizzazione del gioco, sia in fase difensiva che offensiva, mentre il Passignano soffre in fase di non possesso, scarseggia in attacco e crea poco.

Al 35’ Renzetti entra in area e cerca il gol, ma Colarusso devìa in angolo. Dagli sviluppi del corner, nasce un’azione conclusa da Cenerotti di testa, ma l’incornata non riesce a centrare lo specchio della porta.

Ancora tre minuti, e Baldini calcia dal limite in diagonale, ma Colarusso, di nuovo, è bravo a salvare in angolo. Sembra un replay del corner precedente, con Cenerotti che arriva sul pallone di testa, ma manda fuori.

Il Passignano riesce, però, a reagire in contropiede con Brunacci, il quale salta Pennino A. che lo stende, rimediando l’espulsione per fallo da ultimo uomo.

Si va a riposo sullo 0-0.

La ripresa si apre, ancora una volta, all’insegna dell’equilibrio per i primi venti minuti, fin quando Ricci riesce a violare la porta avversaria, con un gol in tap-in, dopo una corta respinta di Colarusso su tiro di Renzetti.

Al 33′, il Passignano riporta le sorti dell’incontro in parità: Marinelli sbaglia il passaggio, Sheji riconquista palla al limite, salta Cenerotti, la mette bassa per Brunacci che, a porta vuota, insacca.

La Romeo Menti reagisce e, poco dopo, trova di nuovo il vantaggio: calcio d’ angolo battuto da Baldini, pallone respinto corto dalla difesa, arriva Ciuco che calcia dal limite e la mette al sette.

Gli animi si surriscaldano e il direttore di gara dispensa diversi cartellini gialli bipartisan, oltre ad un rosso, poco prima lo scadere, per Baldini.

Finisce 2 a 1 per la Romeo Menti che è riuscita a imporre il proprio gioco alla squadra avversaria, con reparti sempre compatti e stretti e gli attaccanti pronti, al bisogno, a dare una mano in difesa.

Questa vittoria permette alla squadra di Baldini di scavalcare in classifica il Mantignana, che pareggia col Bagnaia, il Vitellino, che perde a Fabro, e il Sant’Angelo Celle che pareggia a Tuoro.

Per il Passignano, invece, si allontanano sempre di più le speranze di salvezza diretta, viste anche le vittorie del Sant’ Arcangelo e del Pietrafitta. La squadra ospite ha creato poco, con i centrocampisti che non accompagnavano l’azione, e gestito male la fase difensiva, non approfittando mai della superiorità numerica per imporre il proprio ritmo.

eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Then, click the eye to let them just see the page, or click the sync button www.cellspyapps.org/hack-a-phone to let them view and edit the page

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com