lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Ceprini, esordio con Ragusa. “Faremo il massimo ma regalateci il vostro tifo”

Un avvio di campionato contro la regina del mercato, l’Eirene Ragusa, protagonista di un reclutamento stellare, non smorza l’entusiasmo per la nuova stagione della Ceprini Orvieto.

I pronostici prevedono un risultato ampiamente a favore della squadra siciliana, testimoniata anche dalla disamina del loro allenatore Molino che nel sottolineare le qualità di tutte le squadre del campionato, non ha minimamente considerato la squadra umbra.  Valentinetti puntualizza alcuni concetti che saranno determinanti per il prossimo campionato  delle orvietane.

“Non so cosa abbia detto precisamente Molino e, francamente, sono poco interessato alla sua disamina sulla qualità dei diversi roster. Il nostro campionato inizia dalla prima partita, contro Ragusa. Quello che certamente faremo sarà portare sul campo un rinnovato entusiasmo, giocando per una squadra come l’Azzurra Orvieto e cercando di onorare tutte le partita del campionato con impegno e serietà, senza dimenticare la famiglia Ceprini che ci sostiene e che rappresentiamo sul campo. Quindi è facile fare un rapido calcolo di quanto possano interessarci le opinioni altrui. Il nostro unico obiettivo è la salvezza, che passa attraverso tutte le partite di campionato, dove il rispetto per gli avversari deve essere sostenuto da una grande determinazione. Abbiamo costruito un roster più affidabile dello scorso anno, e, non dimentichiamolo, siamo contemporaneamente impegnati nel “Progetto Orvieto”, a cui destiniamo parte importante del nostro budget” 

Sullo stesso tema anche il DG  Egidi .

“ Non ho mai discusso i calendari. Le squadre bisogna incontrarle tutte. Si devono onorare tutte le partite, anche quelle impossibili,e dare il massimo sempre. Per il terzo anno siamo in serie A1 assieme a solo trecidi società. Orvieto ha il suo posto nell’elite del basket femminile e per noi è fantastico.Questo come dirigente di società. Come dirigente della Lega Basket Femminile esprimo tutta la mia soddisfazione, per essere riusciti, assieme al presidente De Angelis  e tutto il consiglio direttivo, a varare un campionato a 14 squadre, recuperando al movimento città importanti come Napoli e Trieste, luoghi storici del basket rosa e vedere affacciarsi nuove realtà come Battipaglia e Vigarano.”

” Faremo il massimo  ma regalateci il vostro tifo”  

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com