sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana, parla La Vecchia: “sogno di tornare a giocare a livelli importanti”

A pochi giorni dall’annuncio della partenza del bomber orvietano La Vecchia, lui stesso interviene nella questione.
“Premesso che non ho mai rilasciato interviste prima di questa, voglio spiegare la mia decisione perché non ci siano dubbi o strumentalizzazioni in merito. Io non divorzio dall’Orvietana ne’ la lascio, perché la squadra della mia città è e resterà l’unica squadra del mio cuore.
La opportunità che mi è capitata di provare per alcune squadre di serie A e B Tahilandesi non l’ho potuta rifiutare per tentare di rientrare nel giro del calcio che conta perché dopo tanti errori che ho commesso, e pagato a caro prezzo, ho fatto tanti sacrifici e credo di essere maturato e di poter ancora dire la mia a certi livelli, senza sottovalutare anche una questione economica che mi consenta di trovare così un ingaggio per guardare ad un futuro più roseo mio e di mio figlio che rimane il centro della mia vita.

Ho sofferto molto a dover separarmi, come spero, momentaneamente dall’Orvietana perché con i colori biancorossi ho iniziato e voglio concludere la carriera da calciatore. Mi dispiace per il Patron Biagioli, un Presidente passionale di altri tempi, di una generosità unica, che non finirò mai di ringraziare per avermi fatto tornare a giocare con l’Orvietana.

Mi dispiace per tutta la società composta da gente che, nonostante i tempi che corrono di crisi, continua ad impiegare con passione risorse e finanziamenti per la squadra della mia città, ed in particolare per una persona che per me è come un fratello maggiore che mi è stato sempre vicino in tutti i momenti anche i più bui della vita.

Mi dispiace per il Mister Montenero con il quale sono entrato subito in sintonia da quando mi ha allenato e che reputo un ottimo allenatore, e tutto lo staff tecnico. Mi dispiace per i tifosi tutti, ma soprattutto mi dispiace per i miei eccezionali compagni di squadra, ed infine (ma certo non da ultimo) per tutta la mia famiglia.
Questo dispiacere e’ dettato soprattutto dalla delusione che ho generato in tutte le persone che ho elencato per la mia scelta, e siccome so di averle in qualche modo messe in difficoltà, mi sento in dovere di ripagarle e, almeno da parte mia, prometto che prima o poi tornerò con loro.

Compagni di squadra come Antichi, Mangialetto ed i nuovi arrivati Bigi, Monesi, Borrelli, Baffo e tutti i giovani locali costituiscono un gruppo omogeneo, ben coeso, ragazzi eccezionali da cui è stato difficile distaccarsi anche se sono rimasto con loro per solo due settimane.
Sono convinto che questa squadra, anche grazie all’armonia che si respira dal nuovo gruppo dirigenziale della prima squadra, che viene percepita in maniera molto positiva dallo spogliatoio e sembra migliore rispetto allo scorso anno, potrà fare molto bene in questa stagione sportiva, i presupposti ci sono davvero tutti ed io la seguirò sempre.

Concludo augurandomi di poter riuscire a realizzare il mio sogno di tornare a giocare a livelli importanti, ma se ciò non accadrà ripeto che sarò a disposizione della società biancorossa, sempre se mi vorrà e, se troverò finalmente un lavoro stabile, come sempre detto, giocherò anche gratis per l’Orvietana.”

eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Dieser wurde durch den franzosen jacquard dann hausarbeithilfe.com im jahre 1805 zum automatischen webstuhl verbessert

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com