mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Disfatta Oasi nel ritorno di Coppa Italia

di: Ferdinando Di Genua

Dopo la vittoria interna per 5-1, nella gara di ritorno contro il Monteleone,  Seghetta, con Fringuello ancora out, scende in campo con: Delli Poggi; Simoncini, Hayashi, Materazzo; Chiucchiurlotto.

La partita si apre con un’Oasi subito aggressiva che attacca gli spazi, ma alla prima disattenzione difensiva il numero 21 casalingo (il Monteleone infatti figurava come squadra di casa) non sbaglia e la mette dentro. Con l’ingresso di Del Turco e Coppola la formazione ospite crea molte occasioni da gol e cerca invano il pareggio, ma il Monteleone raddoppia con un’azione ben costruita ancora con il numero 21.

La squadra orvietana si scopre e subisce il terzo gol con un bel tiro da fuori da parte del capitano e un minuto più tardi la formazione casalinga cala il poker.

A pochi minuti dall’inizio della ripresa il Monteleone trova la manita ancora con il capitano che gela i tifosi ospiti presenti al Pala Papini e che spedisce l’Oasi fuori dalla competizione.

Il prossimo appuntamento per gli uomini di Seghetta è fissato per Sabato 13, in trasferta contro la Virtus Gubbio per la prima giornata di campionato.

  eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

These meetings center on parents and teachers making a personal connection and getting to know buying essays each other

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com