lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Le Pagelle. Orvieto Basket – Interamna Terni

Orvieto Basket – Interamna Terni, prima giornata di Coppa Umbra, le pagelle di Francesco Russo.

Abet /voto 6,5

Col passare del tempo è diventato un all around in campo. Tira,  passa,palleggia, prende i rimbalzi e aiuta i compagni. //Sempreutile.

 

Battistelli /voto 7,5

Impiegato da 4 sfrutta solo la forza fisica al rimbalzo, nei pochi minuti da 3 spara e segna pure.

//Maturazione.

 

Biagioli /voto 6 politico

 

Cupello /voto 10

Ci vorra’ ancora un po per avere il Cup che fa la grande differenza ma gia averlo la in mezzo è una sicurezza per la squadra. //Grande ritorno.

 

Frosinini /voto 7-

Comincia forte in grande fiducia, poi i troppi minuti in panca lo mettono fuori ritmo. Rientra ma sembra un altro. //Giocatore di striscia.

 

Gulino /voto 6

Pronti via, entra dalla panca e mette due tiri. Un po’ pigro in difesa il coach lo rispedisce in panca.

//Da crescere ancora.

 

Negrotti /voto 9

Che dire di lui, gli riesce tutto facile a vederlo dalla tribuna. E’ un incubo per gli avversari che non sanno proprio come contenerlo. Assist da touch down che mandano a canestro i compagni, tiri e palle recuperate. //Altra categoria.

 

Picciaia /voto 8

Mette come sempre in campo tutta la sua grinta, mastino in difesa e organizzatore in attacco. Sa come far giocare la squadra. //Gestione oculata.

 

Pimpolari /6-

Una giornata no al tiro, spicca anche qualche piccione. Pero’ si da da fare al rimbalzo giocando da 5 che non è proprio il suo ruolo.//Non c’è problema.

 

Pitardi /voto 6 politico

 

Savoia /voto 6

La sua stazza gli dovrebbe permettere di fare la voce grossa sotto canestro, ma usa poco il corpo e invece di cercare il contatto lo evita. //Gigante buono.

 

Trinchitelli /voto 6-

Non la migliore giornate per lui, non riesce a imporre le giocate in velocita e i tiri dalla distanza che lo rendono pericoloso. //Batteria scarica.

 

Olivieri /voto 6

Praticamente la squadra che aveva l’anno passato con gli Arrapaho, ma poco gioco e solo corsa. Contro un avversario a dir poco modesto vince anche bene, ma grazie alle giocate individuali e alle invenzioni. //Si puo’ dare di piu’.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com