martedì, Dicembre 5contatti +39 3534242011
Shadow

Movember “Una partita coi baffi”. L’Orvietana Rugby in campo contro i tumori

Una partita coi baffi per la lotta contro il tumore. La Union Rugby Viterbo 1952, gli Old Rugby Viterbo e l’Unione Orvietana Rugby rispondono alla campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Movember Foundation, che da anni si batte contro il cancro alla prostata ed ai testicoli, con una partita in programma sabato prossimo al Quatrini alle 16.30, l’incasso del quale sarà devoluto alla LILT, la lega italiana per la lotta contro i tumori.

Davanti, per ottanta minuti di puro divertimento, Viterbo Classic XV e Orvietana All Stars. Regole speciali, punteggi raddoppiati in caso di giocate spettacolari e baffo d’ordinanza, segno distintivo nato 10 anni fa a Melbourne quando, in un pub, dieci amici decisero di farli crescere per scommessa e raccogliere fondi sul cancro alla prostata.

“E’ un modo per testimoniare la nostra vicinanza e dare un segnale che il tumore può essere sconfitto – dicono gli organizzatori – certo, a volte sembra un avversario insuperabile, uno davanti al quale puoi solo abbassare la testa ma non è così. E’ il momento di smettere di stare a guardare e rimboccarci le maniche. Il rugby, lo sport in generale, può essere un viatico importante per raggiungere l’obiettivo. Ringraziamo gli amici di Orvieto che insieme a noi stanno organizzando questo evento”. E per questo sabato scenderanno in campo con la stessa maglia Old e giovanili. Giovani e meno giovani. Generazioni unite da una lotta comune che, dopo essersi date battaglia sul campo si ritroveranno a tavola per il terzo tempo che sarà offerto a tutti i presenti.

movember_500px eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Still, digital-learning proponents are enthusiastic about the homework helper online to https://homeworkhelper.net concept

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com