sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

La Libertas Orvieto saluta il 2014 con un altro 3-0 a suo favore

Una gara senza storia quella tra la Clitunno Volley di Coach Buttarini e la Libertas Orvieto Pallavolo che vede gli ospiti prevalere con un secco 3-0 dimostrandosi più avanti sotto il punto di vista tecnico, dell’organizzazione del gioco e dell’unione di squadra.

Nelle file orvietane tornano al 100% Luca Pasquini (affaticamento muscolare) e Simone Palmucci (distorsione alla caviglia) ma si fermano il libero Nicola Biancalana e l’opposto Luca Belli. Quest’ultimo ha provato a scendere in campo ma nel secondo set il tecnico Cruciani ha preferito richiamarlo in panchina dato il riacutizzarsi del fastidio muscolare alla coscia già avvertito in settimana dall’esperto opposto originario di Città di Castello. Entrambi gli infortunati sono stati sostituiti ottimamente da Mattia Volpe, per la prima volta nel ruolo di libero e da Andrea Bernardis.

Difficile raccontare una partita dove il divario è stato davvero evidente con Orvieto che trova vita facile sia in cambio palla ma anche a muro (16 i muri finali). Solo nel terzo set la Clitunno tiene testa fino al 21 pari con una reazione più di orgoglio che di tecnica.

Tutti i giocatori Orvietani a disposizione sono scesi in campo, dal giovane palleggiatore Impannati al secondo libero Gabriele Taddei (’99), dimostrando ancora una volta che il collettivo è la forza di questa squadra.

Ora l’appuntamento è per il 6 Gennaio quando a Orvieto arriverà la formazione Altotiberina del Selci-Sansepolcro e la gara si svolgerà alle ore 18:00 data la giornata festiva.

Clitunno Volley – Libertas Orvieto Pallavolo 0-3
(19-25 11-25 22-25)

Libertas Orvieto Pallavolo: Pasquini L 10, Taddeo 9, Belli 9, Ricci 6, Bernardis 4, Franzini 3, Stella 3, Impannati 2, Pasquini A 1, Palmucci 1, Biancalana Ne, Volpe L1, Taddei L2.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com